Vicchio – Maurizio Lastrico al Teatro Giotto per la stagione di prosa

teatro giotto vicchio

 

Nuovo appuntamento per la stagione di prosa del Teatro Giotto di Vicchio. Il palcoscenico mugellano ospiterà Domenica 20 dicembre, dalle ore 21.15, Maurizio Lastrico con il suo spettacolo “Quello che parla strano”.

Il cabarettista e attore genovese, dal 2010 reso celebre dalle sue esilaranti performance nel programma tv Zelig, arriva per la prima volta in Mugello e lo farà con un monologo basato sulla sperimentazione sul linguaggio, nata dall’osservazione di realtà fra loro molto distanti: dai locali, in cui si mescolano borbottii e luoghi comuni, agli oratori parrocchiali, fino ai teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici.

Attraverso i suoi celebri endecasillabi danteschi, che mescolano il tono alto e quello basso, Maurizio Lastrico ripercorre così il meglio del suo repertorio, raccontando con ironia di incidenti quotidiani, di una sfortuna che incombe, di un caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita. Narratore di storie condensate in cui la sintesi e l’omissione generano un gioco comico di grande impatto. Lo spettacolo è una produzione ITC2000.

 

Gli ultimi biglietti disponibili sono prenotabili presso “Abbigliamento Rocci” in Piazza Giotto (055/844017)

{lang: ‘it’}
Print Friendly