VARIANTE DI VALICO: In Emilia Romagna i cantieri si bloccano in attesa di nuove verifiche

Il cantiere per la costruzione della Variante di valico nell’Appennino bolognese subirà una breve pausa per consentire nuovi approfondimenti che scongiurino la pericolosità dello stesso cantiere per i cittadini e per l’ambiente. E’ questa la mediazione trovata, nel corso di una riunione in Prefettura a Bologna, tra le istituzioni locali (dopo che l’Assemblea legislativa aveva chiesto lo stop del cantiere) ela Società Autostrade. Non essendoci i presupposti per un’ordinanza per la chiusura, Autostrade ha acconsentito a una pausa del cantiere, che coinciderà probabilmente con un prolungamento delle ferie pasquali, per consentire ai tecnici degli istituti specializzati del Cnr e del Ministero dell’Ambiente di fare ulteriori verifiche per definire in maniera più precisa eventuali situazioni di pericolosità.

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] tra le istituzioni locali (dopo che l’Assemblea legislativa aveva Continua a leggere la notizia: VARIANTE DI VALICO: In Emilia Romagna i cantieri si bloccano in attesa di nuove verifiche Fonte: […]