VALLE D’AOSTA: Grandi feste, in onore dei tanti turisti russi, per il Capodanno ortodosso

Archiviate le vacanze di fine anno, alcune delle principali località valdostane oggi si rivestono a festa per il Capodanno ortodosso, in onore dei numerosi turisti russi presenti. Musica in piazza, proposte enogastronomiche nei ristoranti, fiaccolate sono in programma a Cervinia, Courmayeur eLa Thuile, le mete più ambite dagli sciatori provenienti, tra l’altro, da Mosca e San Pietroburgo. Ai piedi del Cervino dalle 17 i maestri di sci si esibiscono nella tradizionale fiaccolata, seguita da un concerto di musica tradizionale ortodossa nella chiesa parrocchiale e poi musica nelle vie e nelle piazze del borgo. Analogo programma aLa Thuiledove si apre in serata anche un mercatino con esibizioni di musica tradizionale. I turisti russi rappresentano una clientela in forte crescita in Valle d’Aosta con incrementi che, negli ultimi anni, hanno sfiorato il 50 per cento. Nella scorsa stagione invernale gli arrivi dalla Russia sono stati quasi 10 mila per un totale di 67 mila presenze.

{lang: ‘it’}
Print Friendly