UFO: Gli extraterrestri ci monitorano durante gli esperimenti nucleari. I temi del Simposio Mondiale di Ufologia domani e domenica





E.T. ‘monitora’ gli esperimenti nucleari che vengono compiuti sulla Terra? E’ una delle tesi che verranno discusse nel corso del Simposio Mondiale di Ufologia in programma domani e domenica a San Marino. Tra gli interventi previsti, quello di Jean-Jacques Velasco, già direttore dell’ente governativo della Francia per lo studio degli Ufo presso il Centro Spaziale di Tolosa, che in una relazione scientifica presenterà un grafico dell’andamento degli avvistamenti ufologici nel mondo dal 1945 aoggi e un altro studio riferito ai test nucleari nello stesso periodo: risultano infatti in sincronia, “come se le esplosioni atomiche ‘attirassero’ la presenza degli Ufo nel tempo”. Una presenza, rileva il Cun, Centro Ufologico Nazionale, “che lo scienziato d’oltralpe vede come un possibile ‘monitoraggio’ di intelligenze aliene su attività umane indubbiamente pericolose, come ha suggerito in Usa in un recente convegno di ex-militari da lui realizzato l’americano Robert Hastings e aveva già ipotizzato nel 1956 in Italia il diplomatico Alberto Perego. Astronavi extraterrestri sono dunque qui e controllano da tempo il nostro non sempre felice operato?”.

Anticipato dal Simposio Mondiale sull’Esplorazione dello Spazio ela Vitanel Cosmo, il Simposio Mondiale sugli Oggetti Volanti Non Identificati ed i Fenomeni Connessi, coordinato dal giornalista aerospaziale Roberto Pinotti per il Centro Ufologico Nazionale italiano e sotto l’egida dei Dicasteri al Turismo, alla Giustizia e agli Esteri della Repubblica di San Marino, si e’ evoluto in una vetrina di sempre maggiore spessore e importanza, volta a “rimarcare la presenza di un quesito persistente e tuttora inspiegato, che sottende la presenza di Intelligenze Extraterrestri nel nostro mondo”. Una possibilità, rileva il Cun, “oggi concordemente accettata e constatata a livello istituzionale da molteplici Paesi, con l’ammissione generalizzata e concorde della necessità di studiarlo scientificamente e con la contemporanea accessibilità in tal senso di archivi ufficiali un tempo riservati”. Nel corso della ‘due giorni’ ufologica si susseguiranno interventi di esperti provenienti da diversi Paesi d’Europa e del mondo, “a conferma dell’ormai globale consapevolezza degli studiosi sia privati che accademici in tutto il mondo nei confronti della tematica ufologica. Lo scopo è fare il punto sulla questione e riflettere sulle nuove possibilità di studio offerte dalle più recenti inchieste”.





{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] della Francia per lo studio degli Ufo presso il Centro Spaziale Continua a leggere la notizia: UFO: Gli extraterrestri ci monitorano durante gli esperimenti nucleari. I temi del Simposio Mondiale… Fonte: […]