TOSCANA: Esaurito in anticipo l’allarme meteo. Ma un nuovo allerta è previsto per domani con neve a basse quote





Neve-Palazzuolo-sul-SenioE’ terminata con alcune ore di anticipo, per la cessazione dei fenomeni, l’allerta meteo per neve iniziata lunedi’ sera che doveva concludersi nel pomeriggio di oggi. E’ quanto riferisce la Sala operativa regionale della protezione civile regionale (Soup), informando che, grazie all’intervento dei tecnici Enel, sono in via di definitiva risoluzione i problemi che la caduta di alberi su alcune linee elettriche avevano causato a piu’ di 3 mila utenze nei comuni di Abetone, Cutigliano, Piteglio, San Marcello, Sambuca, Marliana e in alcune zone collinari e montane del comune di Pistoia. Per la mancanza di corrente oggi sono rimaste chiuse tutte le scuole nei comuni di Abetone, San Marcello Pistoiese e Cutigliano. Nella giornata di domani rimangono chiuse solo le scuole di Cutigliano. Un nuovo peggioramento del tempo e’ atteso per la giornata di domani, in particolare sulle province centro meridionali della regione, dove sono attese nevicate fino a quote molto basse. Per questo la Sala operativa ha emesso una nuova allerta meteo, di criticita’ moderata, valido dalle ore 10 di domani, 17 gennaio, fino alle ore 8 di venerdi’ 18. Nella giornata di domani sono attese nevicate dalla tarda mattinata fino a quote molto basse (200-300 m) su tutte province centro-meridionali e parte del Mugello e Alto Mugello e delle Colline Metallifere. Si prevedono nevicate abbondanti in montagna su tutto l’Appennino, localmente abbondanti in collina e fino a poco abbondanti in pianura sulle altre aree. Tendenza ad attenuazione graduale delle precipitazioni nella notte tra giovedi’ e venerdi’. Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio, si trovano all’interno della sezione ”Allerta meteo” del sito della Regione Toscana, accessibile dall’indirizzo www.regione.toscana.it.

{lang: ‘it’}
Print Friendly