SIENA: Ubriaca aggredisce carabiniere. Arrestata una portoghese non nuova a simili comportamenti





Una donna di 46 anni in stato di ebbrezza è stata arrestata la scorsa notte per aver aggredito le forze dell’ordine intervenute in un locale in seguito a una chiamata al 113. La donna, 46 anni, portoghese, già nello scorso novembre era stata arrestata col fidanzato per un fatto analogo. Visibilmente alterata a causa dell’alcool, ha dapprima aggredito con una testata un carabiniere fuori servizio, che ha riportato un trauma contusivo al volto giudicato guaribile in sette giorni, poi all’arrivo degli agenti della volante si è scagliata contro di loro con offese e minacce. Il suo stato di alterazione ha indotto la polizia a richiedere l’intervento dei sanitari del 118, ma la donna si è mostrata aggressiva anche con il medico, rifiutandosi di farsi visitare. E’ stata così arrestata con le accuse di violenza, minaccia, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.





{lang: ‘it’}
Print Friendly