SAN VALENTINO: Mille proposte per non essere banali per la festa degli innamorati





La festa degli innamorati bussa alle porte come da tradizione e si rinnova di anno in anno, stando al passo con i trend dettati dalle mode del momento. Parola d’ordine: non essere banali. Di sicuro puntare sul classico, con cena romantica e mazzo di fiori, non è mai un’idea sbagliata, ma quello che si cerca di fare da qualche anno a questa parte, è sorprendere il partner. Al bando l’abitudine, quindi. Le proposte su come incantare la dolce metà sono svariate, basta conoscere i gusti del proprio amante e munirsi di un pizzico d’audacia. Il web in questo senso è di grande aiuto, proponendo idee per tutte le preferenze, esigenze e tasche. Cioccolatini e cuoricini sembrano ormai sorpassati, i gioielli rimangono un evergreen, ma forse più adatti per sottolineare una particolare ricorrenza. I week end nelle città romantiche o capitali europee, invece, non deludono mai, ma possono non sortire l’effetto sorpresa tanto ambito. Percorsi benessere, ‘love therapy’ con emozioni di coppia, spa e pacchetti relax, risultano perfetti per chi conduce una vita frenetica e ha voglia di farsi coccolare dall’amore, ma gli innamorati più ambiziosi, non si accontentano tanto facilmente. Quello che conta è essere originali, a quanto pare.

Agli inguaribili sognatori si può regalare una stella, per esempio, con tanto di kit che contiene il certificato sottoscritto che convalida il nome e le coordinate astronomiche. Oppure è possibile rimanere alla storia incidendo un messaggio d’amore sulla pietra della ‘Terrazza degli Innamorati’ a Verona, di fronte il balcone di Giulietta, acquistando una ‘Lovestone’, una tessera di marmo personalizzabile con una frase a scelta. Per i più pigri, che non hanno voglia di fare file nei ristoranti e preferiscono la quiete casalinga pur non sciupando l’atmosfera, c’è lo ‘Chef a domiciliò che, non solo farà la spesa, cucinerà e addobberà la tavola, ma addirittura ripulirà tutto prima di andare via. Chi invece ha voglia di stare sotto i riflettori e sentirsi il protagonista di un giorno indimenticabile, può provare il ‘fotoromanzo di coppia’, che vi metterà a disposizione un make-up artist, un parrucchiere e dei fotografi professionisti in grado di cogliere l’essenza della vostra storia d’amore attraverso le pose e gli scatti migliori. Si può addirittura dedicare frasi d’amore sulle praline al cioccolato della marca m&m’s. Cena si, ma ‘con gli squali’ o, a seconda del gusto, ‘con delitto’, per coloro che vogliono qualcosa di insolito. La prima consiste nel prenotare un tavolo accanto alla vasca degli squali dell’Acquario di Genova e cenare in compagnia dei pesci più pericolosi; la seconda, invece, è una rappresentazione teatrale abbinata ad un pasto e tra una portata e l’altra, si assiste a scene in giallo che culminano con un delitto. Agli innamorati-spettatori viene quindi chiesto di collaborare alle indagini per identificare il colpevole, le modalità e il movente dell’omicidio.

Si possono riproporre ambientazioni diverse e decidere di fare il giro romantico della Capitale, cenando sul ‘bus inglese’. Oppure perchè non dormire in un igloo immersi completamente nella natura per condividere un nido d’amore insolito per provare forti emozioni? O concedersi una bella settimana lontano da tutto e da tutti e rifugiarsi sulla torre di un faro? O in un resort subacqueo? Ottima vista mare, dicono. Adrenalina e sport estremi per le coppie più spericolate. Vasta scelta fra giri in ‘mongolfiere innamorate’; lancio in tandem, per volare insieme con il paracadute da oltre 4.000 metri di altezza; o infine un week end fra rapide, praticando rafting. Non possono mancare le ‘prove di guida’, che prevedono giri in pista al comando delle principali auto da corsa o concedersi un giro sul ‘Bernina Express’ per ammirare la natura e lo spettacolo offerto dalla stessa ferrovia, con locomotive e vagoni simil giocattolo che evocano lo scenario dei sogni. Non mancano le iniziative promosse da Unicef e Save the Children, che invitano a dare, nella giornata dedicata all’amore, un piccolo pegno simbolico per i bambini in difficoltà. È possibile anche adottare un animale a distanza, se si è dal cuore tenero, ma non si hanno le condizioni per poterlo tenere in casa.

In ultimo, ma non per importanza, si può decidere di trascorrere il 14 febbraio, insieme al proprio amato/a, all’insegna dell’arte e della cultura, scegliendo fra le varie proposte offerte, come ad esempio: ‘Romeo e Giulietta’ al teatro Ghione di Roma; ‘RomanticaMente Festival dell’Amore narrato’ con concorso fotografico, promosso da Euro Forum, in collaborazione con Musica per Roma, che si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica il 12, 13 e 14 febbraio. E ancora: ‘A San Valentino niente è più dolce dell’arte’, iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che offre due ingressi al prezzo di uno in tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali per trasmettere l’amore per l’arte e per incentivare la conoscenza dell’immenso patrimonio culturale italiano; ‘San Valentino con Gli Amanti della Divina Commedia’, l’11 febbraio a Rocca Sanvitale di Fontanellato (Pr), dove rivivrà la passione degli amanti del V canto della Divina Commedia con “Il Gusto della Cultura-Fuoco e Fiamme”, con visita al maniero e cena finale nella pinacoteca; si ripropone poi l’appuntamento con ‘Verona in Lovè, che vedrà la città di Romeo e Giulietta piena di eventi suggestivi. C’è chi ha pensato anche agli ‘scoppiati’, infatti a Roma ci sarà il ‘Lock Date’, festa organizzata da Speed Date, agenzia specializzata nell’organizzazione di feste ed eventi per single. Le iniziative chiaramente non finiscono qui, ce n’è per tutti i gusti e il 14 febbraio è alle porte, basta non dimenticare che la semplicità non pecca di eccedenza, perchè quello che conta, in fondo, è avere accanto la persona amata.





{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] di fiori, non è mai un’idea sbagliata, ma quello che si cerca Continua a leggere la notizia: SAN VALENTINO: Mille proposte per non essere banali per la festa degli innamorati Fonte: […]