SAN LEOLINO: Classica protagonista per il concerto di ferragosto





san-leolinoLa Comunità di San Leolino, nel comune di Panzano in Chianti, organizza il tradizionale Concerto di Ferragosto,  mercoledì 14 agosto alle 19.30, Vigilia della Solennità dell’Assunzione di Maria, ad ingresso gratuito. Il Concerto del violino Erica Mazzacua, del violoncello di Paolo Andriotti e del pianoforte di Fabio Menchetti, proporrà musiche di Johannes Brahms (Trio per violino, violoncello e pianoforte in si maggiore op. 8) e Felix Mendelssohn (Trio per violino, violoncello e pianoforte in re minore op. 49). Il concerto è offerto da Il Molino di Grace.

Paolo Andriotti, è primo Violoncello dell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina dal 2008. Dopo aver conseguito il diploma nel 1999 col massimo dei voti al Conservatorio di Verona, si è formato con Enrico Bronzi e Mario Brunello. Vincitore di numerose borse di studio tra le quali il premio S.I.A.E di Roma, è stato premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali. Da solista ha suonato con l’orchestra giovanile di Bochum, con l’orchestra della Fondazione Arena di Verona, con la Cappella Musicale “Enrico Stuart Duca di York” e in orchestra ha suonato in svariati ruoli con prestigiose orchestre, incontrando nel suo percorso artistico direttori e solisti quali J. Mena, K. Masur, A. Pappano, G. Rozdestvenskij, W. Marshall, M. Angius, U. Ughi, L. Kavakos, C. Gasdia, B. Lupo, J. Fisher. Apprezzato nei concerti per violoncello solo, come camerista ha collaborato, tra l’altro, con Mario Brunello e i 24 Violoncellisti sulle Dolomiti nel festival suoni delle Dolomiti 2010, con il “r-Evolution Art Ensemble” a Taormina, in duo violoncello e pianoforte con il pianista Monaldo Braconi con il quale collabora stabilmente. E’ stato invitato a far parte di importanti gruppi da camera di musica contemporanea. Alcune registrazioni di concerti in formazione cameristica sono state trasmesse per Radio3, Radio Kartner, Skyclassica. Ha eseguito in prima assoluta musiche con violoncello solista del compositore Aldo Clementi, e in prima italiana di Nicola Sani. Nel suo percorso artistico Andriotti ha tenuto concerti in Europa, Stati Uniti e Medio Oriente. Dal 2011 insegna Violoncello ai corsi preaccademici del Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Tiene inoltre una masterclass annuale in Violoncello presso l’accademia musicale “Clivis” di Roma. Suona un Violoncello attribuito ad Eugenio Galeazzi di Ascoli Piceno, all’incirca del 1850.

Erica Mazzacua, diplomata in violino nel 1996 presso il Conservatorio di Musica “G. Puccini” della Spezia. Ha tenuto numerosi concerti suonando in varie formazioni cameristiche e in orchestre sinfonico-operistiche sia come violino di spalla che di fila. Ha suonato numerose volte come solista con l’orchestra tenendo concerti in città italiane ed estere. Nel 1997 ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana , ha partecipato all’incisione di CD di musica classica e leggera, distribuiti da case discografiche quali: Dynamic, Bongiovanni, Nuova Era, etc.Ha frequentato il corso di composizione fino al quarto anno e alcune sue composizioni sono state eseguite in concerti pubblici; ha conseguito il diploma di direzione d’orchestra presso l’Accademia musicale Pescarese, dirigendo in concerto l’Orchestra di Grosseto, l’Orchestra di Pescara e l’Orchestra dei Giovani Armonici con solisti Uto Ughi e Cecilia Gasdia. Esperta nell’insegnamento del violino e della musica d’insieme ha seguito numerosi corsi di didattica violinistica e musicale in genere sia in Italia che all’estero. Ha conseguito il diploma nel metodo didattico violinistico Suzuki presso il “Suzuki Talent Center” di Torino.

Fabio Menchetti, diplomatosi all’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca con la prof.ssa Clara Cesa, successivamente ha avuto come maestri Leonardo Bartelloni e Pier Narciso Masi, sotto la guida del quale si è anche diplomato in musica da camera presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola. Ha proseguito il perfezionamento pianistico presso l’Accademia di Musica di Pinerolo, con Enrico Stellini, Andrea Lucchesini e Pietro De Maria, conseguendo il diploma di Master. Ha seguito masterclasses tenute da prestigiosi docenti, tra cui Bruno Canino, Paul Badura-Skoda, Boris Bloch, Jeffrey Swann e Joaquin Achucarro, con quest’ultimo risultando vincitore di borsa di studio presso l’Accademia Chigiana di Siena. Ha tenuto concerti in molte città italiane e per importanti associazioni; è stato inoltre invitato a suonare in Olanda, Polonia, Francia e Germania. Ha preso parte all’esecuzione integrale delle sonate per pianoforte di Beethoven con un recital per l’Unione Musicale di Torino; ha suonato in duo e in trio con la violinista Dora Schwarzberg. Laureato in Cinema Musica e Teatro all’Università di Pisa, ha conseguito il diploma di secondo livello in pianoforte e in didattica strumentale (Conservatorio “G. Puccini”, La Spezia). È docente di pianoforte nella scuola secondaria di primo grado a indirizzo musicale. È di recente uscita il suo primo compact disc con musiche di autori italiani del Novecento, in duo col violinista Ruggero Marchesi.

Al termine, verrà offerto un buffet.

{lang: ‘it’}
Print Friendly