SAGGINALE: Sabato a San Cresci si presenta il progetto definitivo per la Nuova Cappella





Prenderà forma, e sarà visibile, la futura cappella di Sagginale. Che sarà presentata, sabato 20 ottobre alle ore 18,30 presso la Pieve di san Cresci in Valcava nel suo progetto definitivo. Un momento importante dopo che Sagginale, dopo la dichiarazione di inagibilità della chiesa che sarà demolita, si trova senza un’adeguata situazione dove poter svolgere la propria attività di culto. Cosa per la quale l’intera popolazione si è mobilitata, anche per la ricerca di fondi attraverso numerose iniziative. L’occasione è stata scelta in concomitanza con la festa di san Cresci, martire (che rigorosamente cadrebbe il 24 ottobre), patrono principale della parrocchia. Il programma prevede alle 17,30 la Celebrazionedell’Eucaristia presieduta da don Maurizio Tagliaferri, Amministratore Parrocchiale e Pievano di Borgo San Lorenzo, alle 18.30 la presentazione del Progetto definitivo della Nuova cappella di Sagginale alla presenza di Massimo Bernardini, incaricato per l’edilizia di Culto della Diocesi Fiorentina, il progettista, architetto Giuseppe Ulivi, e Giovanni Bettarini, sindaco di Borgo san Lorenzo. Alle 19,30 la serata si chiuderà in festa con un rinfresco offerto a tutti gli intervenuti dalla Parrocchia. “Tutti i parrocchiani sono invitati a partecipare, spiega Don Maurizio Tagliaferri, così come tutti gli abitanti di Sagginale che hanno a cuore la costruzione della cappella. Sono altresì invitati anche gli altri appartenenti all’Unità pastorale che, con la loro presenza, manifesteranno la vicinanza e il sostegno a tutti coloro che da tempo aspettano la presenza di un luogo di culto cattolico, importante per la frazione, quale quello in progetto si rivela.”





{lang: ‘it’}
Print Friendly