Rubrica di cucina – Crocchette di miglio

miglio 1

 

Oggi vi propongo una ricetta con un cereale dimenticato: il MIGLIO. Contiene proteine ad elevato valore biologico, superiori rispetto a quelle degli altri cereali e facilmente assimilabili; è ricchissimo di sali minerali tra cui ferro, potassio, fosforo, magnesio, zinco, calcio, sodio e silicio. Contiene soprattutto vitamine del complesso B, ma anche vitamine A, E e PP. È facilmente digeribile, non contiene glutine se decorticato e vanta proprietà diuretiche. Svolge un’azione alcalinizzante ed è dunque utile anche per quanti soffrono di acidità di stomaco.Stimola la produzione della cheratina di unghie e capelli e aiuta a rinforzare lo smalto dei denti.

 

CROCCHETTE di MIGLIO

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di miglio biologico,
  • 2 carote,
  • 2 zucchini,
  • 1 cipolla,
  • basilico,
  • pane grattugiato,
  • olio, sale.

 

Lavare e lessare il miglio in acqua salata (io uso tre bicchieri di acqua per uno di miglio) fino all’assorbimento del liquido.

Stufare in padella la cipolla, tritata grossolanamente, con un cucchiaio di olio e tre di acqua, unire le carote e gli zucchini grattugiati (fori larghi), salare e far cuocere pochi minuti.

Aggiungere il basilico spezzettato a mano, due cucchiai circa di pane grattugiato, il miglio e mescolare bene.

Formare delle polpette rotonde e schiacciate alte un centimetro e impanarle.

Cuocere, a fiamma bassa, nella padella doppia con un filo d’olio per 5 minuti per parte, oppure in forno a 180° per 15 minuti circa, su carta forno e sempre irrorate con un cucchiaio di olio.

Accompagnarle con salsa al pomodoro o maionese vegetale.

 

…e buon appetito con la Paolina in Cucina !

{lang: ‘it’}
Print Friendly