Renzi contro la “burocrazia romana” su Facebook. Le scale mobili di Santa Maria Novella “bloccate” da un timbro.

Matteo Renzi ed il Social Network. Twitter o Facebook che sia, è sempre più la comunità virtuale il primo canale di informazione usato dal Sindaco di Firenze che anche stamani affida alla bacheca del proprio profilo Facebook l’annuncio del ripristino delle scale mobili della stazione di Santa Maria Novella e allo stesso tempo usa lo stesso messaggio per scagliarsi contro la “burocrazia romana” che a detta di Renzi, bloccherebbe al momento l’uso delle scale mobili stesse per la mancanza del fatidico “timbro” dopo il collaudo di stamani.

Questo il messaggio scritto da Renzi stamani sulla sua bacheca:

Scene di ordinaria burocrazia. Dopo anni di fermo abbiamo rimesso a posto le scale mobili della stazione: mi arrabbio quando le scale mobili del pubblico sono ferme e quelle del privato funzionano. I lavori sono terminati a dicembre 2011. Dopo due mesi ieri sono venuti a fare il collaudo. Ma ancora non le aprono perché aspettano un timbro da Roma. Un timbro! Cari tecnici e funzionari romani, perché non iniziamo a liberalizzare la burocrazia? Le scale mobili della stazione sono una piccola cosa, lo so. Ma anche dalle piccole cose si vede la qualità di un’amministrazione”.





{lang: ‘it’}
Print Friendly