Pisa – Geografie ed esplorazioni della Rete – Quinta edizione Internet Festival

Siamo arrivati alla quinta edizione di Internet Festival, dall’8 all’11 ottobre a Pisa.

Geografie ed esplorazioni della Rete”: 200 eventi, 200 ospiti e 20 location: questi i numeri da capogiro di una quattro giorni dedicata allo sconfinato e dinamico “spazio digitale”.

Sabato 10 ottobre si segnalano “Supernova”, panel che presenterà il “White Paper”, documento da proporre al Governo italiano, col quale i Digital Magics illustrano in 7 punti come favorire il processo di crescita del Paese promuovendo le Startup e l’imprenditoria innovativa,“Brand PA: storie di buona comunicazione pubblica”, dibattito promosso da Giovanisì con rappresentanti di Enti ed esperti, tra i qualiFrancesco Di Costanzo, sulle novità nelle tecniche comunicative delle pubbliche amministrazioni, dalle Social Media Strategies allo Storytelling, seguibile su Twitter con l’hashtag #BrandPA, e “Spazio nello sport”, con Massimiliano Allegri, primo allenatore nel mondo ad aver sviluppato una App dedicata al calcio.

Venerdì 9 ottobre occhio agli eventi “Toscana digitale e le imprese”, sull’artigianato digitale – con l’assessore regionale Vittorio Bugli e altri ospiti – e “Dall’idea al progetto: il coaching a supporto delle Startup”, guida utile su come sviluppare un’idea imprenditoriale, con Michela Lupi e Roberta Tempone. Presente anche The Jackal, il collettivo da milioni di visualizzazioni sul Web che commenta con ironia l’attualità.

domenica 11  Riflessioni filosofiche sulla Rete proposte da Maurizio Ferraris e Remo Bodei in “Mobilitazione totale” e “Una partita a scacchi”. Il primo incontro è mosso dalla domanda “è giusto o no rispondere dall’altra parte del mondo a un’email tra il sabato e la domenica?”, nel secondo si racconterà un’immaginaria partita a scacchi tra memoria e oblio. Dello stesso giorno “Hackers in Africa: dallo spam illegale agli hacker civici contro la povertà”, con Elisabetta Demartis, Cheikh Fall e Donata Columbro, e “Hackerare lo spazio fisico in contesti disagiati: Urban FabLab”, che portano testimonianze di innovazione digitale nel continente africano.

Verrà premiata anche la migliore idea di Startup tra le 100 inviate, mentre StartApp Toscana Contest celebrerà i progetti vincitori della gara promossa dalla Regione Toscana per facilitare l’accesso al patrimonio informativo pubblico e aumentare il numero e il livello dei servizi digitali per cittadini e imprese.

Molte le iniziative collaterali, tra musica, arte e teatro, in una manifestazione che si occuperà anche di cibo, con l’edizione zero del Fas, forum sull’alimentazione sostenibile, l’incontro tenuto dallo chef internazionale Massimo BotturaLa cucina a regola d’arte“, in cui si parlerà di etica ed estetica nella cucina contemporanea, “Fragole, Keplero e disobbedienza”, del foodj Nick di Fino, e i due Cooking Shows che avranno per protagonista lo scrittore Marco Malvaldi, affiancato dai cuochi stellati Huang Ling, cinese, e Cristiano Tomei.

Programma completo su www.internetfestival.it.

{lang: ‘it’}
Print Friendly