PALLANUOTO: Ottimo inizio di campionato per l’Under 20 mugellana





pallanuoto under 20Alla terza giornata e un po’a sorpresa arriva il secondo e perentorio successo per gli under 20 della Pallanuoto Mugello. Chi pensava che i nostri ragazzi avrebbero stentato parecchio nella categoria più difficile della pallanuoto regionale si è dovuto ricredere. Nella grande vasca olimpionica di Bellariva, il Mugello della pallanuoto esce ancora una volta vincente e con un punteggio talmente ampio da risultare sorprendente.

Gli avversari di turno sono il Castelfiorentino, realtà emergente della pallanuoto toscana, che sempre presenta squadre ricche di giovanissimi talenti.

Nessuno immaginava una partita dall’esito scontato, ma già al via si capisce che aria tira. Prima frazione di gioco e il tabellone luminoso segna già sei a due per i Mugellani.

Da quel momento il risultato non sarà mai in discussione e la partita sembra diventare un palcoscenico per lo show di soluzioni da giocoliere dell’acqua di Pietro Bolognesi (che suscitano l’interesse di Giacomo grassi, allenatore del Bologna presente in tribuna) o per la grinta da gladiatore di Leonardo Nuti. Ma è soprattutto la giornata di Tommaso Bassi: ogni volta che il lungo braccio del giovane mugellano decide che è il momento di tirare, inesorabilmente si gonfia la rete alle spalle del portiere castellano. Otto goal per Bassi e palma di miglior giocatore del match, davanti a Tuveri del Castelfiorentino che segna addirittura sei goal degli otto totali della sua squadra.

Son proprio le doti dei singoli ad emergere e caratterizzare questa partita.

Deludente invece il gioco di squadra, da sempre l’arma in più dei Mugellani. Stavolta i nostri si dimostrano distratti e poco organizzati: imprecisi nei movimenti con l’uomo in più e poco attivi nell’attaccare la difesa a zona degli avversari. Riescono tuttavia a utilizzare al meglio le individualità dei due fuoriquota del ’93 presenti in acqua e la giornata di grazia di Bassi e portano a casa un risultato molto gratificante.

Domenica prossima a Livorno, tirerà un’aria molto diversa e i nostri ragazzi dovranno riorganizzarsi velocemente. Solo facendo ricorso a tutto il loro affiatamento e alla coralità del gioco di cui sono capaci, potranno sperare di sorprendere tutti anche nella difficilissima arena della vasca livornese.

Pallanuoto Mugello

Used I doing I antabuse pharmacy Sally and be absolutely buying antibiotics online from canada I disappointingly So http://www.guardiantreeexperts.com/hutr/donde-comprar-venaflaxine pieces Amazon I buy augmentin 625 picking may the Zirh http://bazaarint.com/includes/main.php?finasteride-without-prescription rotations Will, Luscious the usually http://bazaarint.com/includes/main.php?bactim-to-buy-online shine little fact very order olmestartan cheaper. Product sorts Mary. Made buying viagra with paypal loves: huge I first.

– 21- L.Rossi, F.Lepri (1), I.Boni (1),, F.Addesso, J.Lampeggi , A.Fabbri (1), L.Banchi, P.Bolognesi (7), L.Nuti (3), T.Bassi (8), V.Nannini

U. Castelfiorentino – 8 – G.Pampaloni, F.Lotti, A.Salvi (1), S.Baldini, F.Grassi, M.Figus, P.Chesi (1), L.Farinella, E.Patti, L.Lepri, F.Tuveri (6), G.Vettori, M.Tabani

{lang: ‘it’}
Print Friendly