OSPEDALE DEL MUGELLO: Riconoscimento Unicef come “Amico dei Bambini”





OSPEDALEdelMugelloUn ospedale a misura di bambino, un ospedale “Amico dei bambini”. L’Unicef ha confermato la qualifica al presidio del Mugello. E anche l’Amministrazione comunale borghigiana, col sindaco Paolo Omoboni e l’assessore alla Sanità Ilaria Bonanni, esprime soddisfazione per questo significativo riconoscimento, risultato di rigorosi controlli. Un “bollino di qualità” per un presidio ritenuto fondamentale e strategico per tutta l’area mugellana, uno dei tasselli della rete ospedaliera toscana.

Ancora riguardo all’ospedale, l’Azienda sanitaria fiorentina ha di recente approvato l’avvio del procedimento per i lavori di miglioramento statico strutturale, prevedendo nel proprio bilancio lo stanziamento di 936.000 euro. La conferma arriva anche dal Comune di Borgo San Lorenzo. Come ha verificato l’assessore Ilaria Bonanni: “E’ un passo in avanti, importante – sottolinea con soddisfazione l’assessore alla Sanità Ilaria Bonanni – riguardo alla stabilità strutturale e sicurezza del presidio ospedaliero, che è un pilastro centrale del sistema sanitario locale. E va salvaguardato. Su questo – afferma – l’Amministrazione comunale non arretrerà di un passo”.

Del sistema sanitario locale si discuterà in modo approfondito a settembre, quando si riunirà il “Tavolo Sanità” con sindaci e assessori, Direzione sanitaria e generale dell’Asl, Direzione sanitaria dell’ospedale: “Questa sarà l’occasione – sottolinea l’assessore alla Sanità Ilaria Bonanni – per fare una valutazione approfondita e una verifica sia sull’ospedale che più in generale sul sistema dei servizi sanitari del territorio”.

{lang: ‘it’}
Print Friendly