MUGELLO: Una settimana ricca di sagre, feste, manifestazioni ed eventi culturali





Un Mugello ricco di appuntamenti in questo periodo. Ogni paese propone una serie di iniziative, molte culturali, ma anche storiche oltre alle immancabili feste e sagre.

A Scarperia, al Cinema “Garibaldi”, su iniziativa dell’Associazione Culturale Arzach e dell’ANPI di Borgo San Lorenzo, venerdì dalle 21.15 sarà proiettato il film “Un solo errore (Bologna, 2 agosto 1980)”. Realizzato da un gruppo di giovani cineasti emiliani, che è stato presentato quest’anno nella consueta commemorazione di Piazza Maggiore, in un’ atmosfera di straordinaria commozione. Il film, un documentario serrato e minuzioso, ripercorre la reazione civile, composta e ferma della città di Bologna, che manifestò subito il proprio sdegno e la richiesta di verità e giustizia, un antidoto alle trame occulte che avvelenano la democrazia.

Trentadue anni sono ormai passati da uno dei più grandi misteri della recente storia italiana, la tragedia della bomba alla stazione di Bologna, il più grave attentato alla storia repubblicana, un colpo sanguinario contro la popolazione inerme. Sono questi i temi del film che, nelle intenzioni degli autori, un’opera che parla ai cuori ed alle menti, con le voci ed i volti delle persone direttamente coinvolte nella terribile strage  ma soprattutto vuole essere un’opera di informazione rivolta ai giovani: i ragazzi di Bologna intervistati nel film attribuiscono a grande maggioranza la responsabilità della strage alle BR, facendo così comprendere che chi doveva farsi carico di trasmettere la memoria non l’ha fatto o l’ha fatto in modo sbagliato.

E sempre a Scarperia, dove è in corso anche la sagra, proseguono, pur se con le difficoltà del maltempo, i festeggiamenti per il Diotto. Causa pioggia, alcuni eventi hanno subìto delle modifiche: le eliminatorie che erano in programma per lunedì 3 e martedì 4, sono state rimandate a mercoledì 5 e giovedì 6 sempre alle 21, in Piazza dei Vicari con ingresso libero, mentre il “Diottino” riervato agli under 14 previsto per Giovedì 6 si svolgerà domenica alle 21.

Rimangono invariate invecela Rificolonata nel centro storico con sfilata di carri e spettacoli di magia nella piazza dei vicari. (venerdì ore 21), il Diotto vero e proprio che domenica celebra la fondazione di Scarperia avvenuta l’8 settembre del 1306. Il programma della giornata prevede alle 10 la conferenza a cura della Prof.ssa Sara Piccolo Paci “Rievocazioni, feste e Palii storici” Palazzo dei Vicari, alle 12 il suono dello storico campanone del Palazzo dei Vicari. Il campanone viene suonato a mano solo in due occasioni all’anno, il 1° gennaio e l’8 settembre. Alle 18 nella Propositura dei SS Jacopo e Filippo, Santa Messa con i figuranti del corteo storico scarperiese, quindi alle 21 la sfilata del corteggio storico di Scarperia con i Bandierai e i musici di Castel S. Barnaba e i Bandierai e i Musici del Calcio Storico Fiorentino di Firenze. Centro storico, ingresso gratuito ed infine i giochi di gagliardia e disputa fra rioni del Palio del Diotto. Domenica, prima del Diottino in Piazza dei Vicari, alle 15:30la Battituradel Formentone ed alle 18 il Tombolone.

A Borgo San Lorenzo, presso il Villaggio La Brocchi, si terrà invece sabato 8, la presentazione ufficiale del CD “Chichi Bunichi” , musica ebraica, del duo Benedetta Manfriani (voce e percussione) e Sandro Bertieri (chitarra). Dalle ore 19.30 il Ristorante Ethnos proporrà una cena a buffet con piatti tipici della tradizione ebraica, quindi, alle 21, il concerto al termine del quale sarà possibile acquistare il CD “Chichi Bunichi”. Si può contattare il numero 055/8450268 per la prenotazione della cena, il cui costo sarà di € 15 per gli adulti e € 8 per i bambini da5 a10 anni.

Il solo ingresso al concerto è gratuito. In caso di pioggia sia la cena che il concerto si terranno all’interno delle strutture del Villaggio La Brocchi.

A Ronta, sempre nel Comune di Borgo San Lorenzo, ospiterà invece domenica 9 la “Passeggiata Gastronomica” attraverso i rioni del paese. Organizzata dal Comitato San Michele, con la collaborazione del mondo associazionistico locale. Partenza dalla Stazione ferroviaria di Ronta alle ore 12.30, con aperitivi e antipasti, per poi spostarsi nel rione “Ronta Alta” per i primi piatti rigorosamente casalinghi, quindi al “Fondaccio, per i secondi piatti e conclusione al “Poggio” per dolce e fretta. Nel pomeriggio,m per finire in allegria, ci si potrà spostare al campo sportivo per “Il pomeriggio in musica”. Per prendere parte all’iniziativa bisogna prenotare all’Edicola di Ronta (0558403672) dove sono in vendita i buoni pasto al costo di euro 10.

“Sport a tavola” a Barberino, nel fine settimana dove da venerdì a domenicala Polisportiva Mugello88 organizza la sua prima festa presso le strutture della Pubblica Assistenza “Maria Bouturlin”. Oltre a poter gustare specialità come tortelli al cinghiale, carne alla brace o un’ottima pizza, venerdì sera si potrà assistere alle 21 ad una dimostrazione di Aerobica, Step e Zumba; sabato alle 18 ad una dimostrazione di Ginnastica Artistica ed alla proiezione del video sui 20 anni di questo ramo della polisportiva, mentre alle 21, spazio al Karaoke con Matteo Falleri; domenica chiusura affidata, alle 18, al minibasket, per una società che proprio in questi giorni vede ripartire tutte le proprie attività.

Sagra delle ficattole a Borgo San Lorenzo, al Foro Boario da venerdì a domenica, a cura dell’Artistica Mugello, mentre a Sagginale, da giovedì a domenica, ripetuto poi la prossima settimana, torna la tradizionale “Festa della Birra”. Un happening riuscitissimo nelle passate edizioni, con fiumi di borra a caduta, ma anche wurstel provenienti direttamente dall’Alto Adige, ma anche stinco di maiale, goulash, pollo e tanto altro, oltre a tanta buona musica.

Insomma, non mancheranno gli appuntamenti per una settimana tutta da vivere.

 

 

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Comments

  1. Ciao, il link non funziona. Ci puoi mandare le foto?
    Grazie!

    Giacomo @ Visit Mugello