MUGELLO: Un ponte ricco di appuntamenti quello dell’Epifania





Un inizio d’anno fitto di eventi culturali in Mugello e Valdisieve. In occasione del Ponte dell’Epifania sono infatti numerosi gli appuntamenti “tra il serio ed il faceto” che si svolgono sul territorio.

A Borgo San Lorenzo: ben 3, e scandiranno la festa del 6 gennaio, sabato 7 e domenica 8 gennaio.

A Luco il 6 gennaio torna, come di consuetudine, la rievocazione dell’Epifania con presepe vivente e arrivo della Befana. La manifestazione, organizzata come ogni anno dal circolo Mcl col patrocinio del Comune, giunge alla sua 8° edizione e quest’anno con una nuova ambientazione, nell’area dell’ex ospedale, a partire dalle 15.

Andrà in scena sabato 7 gennaio la 2° edizione de “La cavalcata dei Magi prende vita” rappresentazione organizzata dal comitato per il restauro dell’Organo Stefanini 1696 e dall’associazione “Capriccio Armonico” con la collaborazione del Comune. Il programma prevede, a Villa Pecori Giraldi, alle 10,30 la conferenza sul dipinto di Benozzo Gozzoli a cura del prof. Marco Pinelli; alle 12,30 il banchetto rinascimentale in Villa (con prenotazione) e intermezzi musicali a cura del gruppo “Capriccio Armonico” e dei “Nobili balladori da San Barnaba”; alle 15 la rappresentazione della commissione del dipinto da parte di Cosimo de’ Medici a cura del Teatro Idea; e a seguire, alle 15,30, la partenza del corteo storico che dal parco raggiungerà e attraverserà le vie del centro borghigiano, con la partecipazione di diversi gruppi teatrali e musicali della zona. La manifestazione culminerà alle 17 alla Pieve di San Lorenzo col concerto della Corale “Mulieris voces” diretta dal Maestro Edoardo Materassi.

Musica e solidarietà domenica 8 gennaio alle 16,30 pressola Chiesa di San Francesco, gentilmente concessa dalla famiglia Fondi-Negrotto, con “Voci per il Meyer”, concerto di studio con raccolta fondi a favore della Fondazione dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, organizzato dalla Pro Loco col patrocinio del Comune. A esibirsi un gruppo di cantanti lirici che proporrà arie sacre e  brani d’opera, da Verdi a Puccini e Mozart. Ingresso a offerta libera.

E sarà anche una domenica di shopping per l’inizio dei saldi, con l’apertura straordinaria facoltativa di tutti gli esercizi commerciali disposta da un’ordinanza comunale.

In tal senso il mercato rionale che si svolge settimanalmente nel piazzale del Parco della Misericordia il venerdì pomeriggio coinciderà conla Festadell’Epifania e viene anticipato a domani, giovedì 5 gennaio, col medesimo orario pomeridiano. Sempre a Borgo si potrà ammirare il suggestivo presepe con particolareggiate ricostruzioni di paesaggi, personaggi in movimento e l’alternarsi del giorno e della notte. Orari: domenica mattina e festivi 09.30-10.20/11.30-12

Domenica pomeriggio e festivi: 16-19, tutti gli altri giorni. 16-18

A Palazzuolo sul Senio, fino al 6 Gennaio continua la 7° edizione di “1000 Presepi per Palazzuolo” e del 4° Concorso “Il Presepe più, più, più…”. Tantissime le meraviglie che trovano spazio nel Comune dell’Alto Mugello, ideale per una gita fuoriporta se, come sembra dalla previsioni meteo, il tempo sarà freddo ma soleggiato.

A San Piero a Sieve, presso area delle feste, ancora fino al 12 Febbraio la società austriaca Wonderworld Entertainment presenterà “The World of Dinosaurs”, una serie di riproduzioni di animali preistorici, attentamente ricostruiti a grandezza naturale grazie a collaborazioni con paleontologi. Il parco, aperto sabato e domenica in orario 10-17, dal 26 dicembre al 6 gennaio aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17, sarà meta ideale per chi avrà scelto di raggiungere San Piero per un altro tradizionale appuntamento: il 6 Gennaio, infatti, alla stazione di San Piero,la Befana arriva con il terno a vapore!  Il treno arriverà alle 11 alla stazione di San Piero, per ripartire alle 12.30, dopo un intrattenimento e un rinfresco per i più piccoli, insieme alla vecchina, all’Auditorium scolastico dove, a partire dalle 15, si terrà la tradizionale Tombolata della Befana.

A Scarperia, mentre domenica si potrà accedere ad un percorso guidato alle sale nobili, alla torre, ai merli, agli affascinanti archivi storici a prenotazione obbligatoria, per massimo 10 persone, domenica 8, dalle 9 alle 19, si terrà il primo appuntamento del 2012 con “Collezionisti in Piazza, borsa scambio del piccolo antiquariato e collezionismo.

Tra il Mugello e la Valdisieve, il giorno dell’Epifania a Londa alle 16 sarà replicato il “Presepe Vivente”, organizzato dal Comitato per il Presepe Vivente con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Uno spettacolo da non perdere con centinaia di cittadini londesi che si presteranno a fare i figuranti, divenendo parte di una grande scenografia. Le vie e le piazza del centro storico  saranno caratterizzate dalle attività  e dai mestieri tipici del periodo della nascita di Gesù. Vista la ricorrenza, poi, arriveranno dal bambinello i Re Magi che consegneranno a Gesù Bambino i loro doni. Una manifestazione bella e suggestiva che vede coinvolta tutta la comunità, un momento importante per riscoprire le tradizioni e il significato del presepe.

 





{lang: ‘it’}
Print Friendly