Mugello – La Società della Salute Mugello partecipa all’Afa Day 2016.

Sabato 21 maggio dalle 9 alle 17 si tiene la festa dedicata all’Attività Fisica Adattata (Afa) nell’area della Piscina delle Pavoniere al Parco delle Cascine a Firenze.

L’AFA DAY 2016, promossa dalla Azienda USL Toscana Centro (area fiorentina), dalla SdS Firenze, SdS Nord Ovest, SdS Mugello e Zona Fiorentina Sud Est, si presenta con diverse novità.

Una giornata da trascorrere all’aria aperta per conoscere i corsi AFA, per provare gli esercizi con Istruttori qualificati, ricevere informazioni dagli esperti della salute su come prevenire o contrastare i dolori dovuti ad artrosi alla colonna vertebrale, alle spalle alle ginocchia etc o per chi ha problemi di mobilità.

Il programma prevede anche una passeggiata guidata, ad accesso libero e gratuito all’Istituto di Agraria e Museo e la premiazione del concorso fotografico “Scatta l’AFA” che documenta l’attività svolta nei corsi ed i momenti piacevoli di socializzazione.

L’AFA con semplici esercizi fisici ha la possibilità di ridurre il dolore migliorare il tono muscolare, la forza e l’equilibrio. Se effettuata in modo regolare, permette di migliorare il proprio stato di salute e di contrastare gli effetti negativi della sedentarietà, divertendosi in compagnia.

Muoversi è la ricetta per stare meglio, i corsi AFA migliorano le capacità.

 

Cosa è l’Attività Fisica Adattata

L’AFA non è un’attività sanitaria; è un’attività ludico motoria svolta in gruppo (massimo 20 persone) presso una palestra, in piscina o nei comuni luoghi di attività di socializzazione.

 

Perché partecipare: i benefici

E’ scientificamente provato che una attività fisica regolare è particolarmente importante per la popolazione ultrasessantacinquenne (e non solo!) e può prevenire o migliorare numerose condizioni di morbosità e disabilità.

Per questo da anni la Regione Toscana promuove questa attività per incentivare uno stile di vita più salutare per i cittadini che presentano disabilità cronica stabilizzata e anziani fragili.

 

Costi e frequenza

le sedute di esercizio durano un’ora ed hanno frequenza media di 2 volte la settimana. Il costo a seduta per l’AFA di base (AFA A) è di € 2,50; per l’ AFA speciale disabilità dedicata a Ictus e Parkinson (AFA B) e per l’AFA in piscina il costo è di € 3,50, oltre una minima quota annuale assicurativa.

 

Come si accede

Per lo svolgimento della Attività Fisica Adattata non è richiesta alcuna certificazione medica.

L’accesso ai programmi AFA può avvenire su consiglio del proprio medico curante, sulla base della conoscenza che egli ha dello stato di salute del proprio assistito, su consiglio dei Medici Specialisti, delle équipes di Riabilitazione alla fine di un percorso fisioterapico.

Per partecipare ai corsi occorre telefonare al call center tramite il numero verde gratuito e lasciare i dati richiesti (nome, cognome, telefono): 800801616 (dal lunedì al venerdì ore 9.00-13.00)

 

Il cittadino sarà quindi contattato da un fisioterapista della Azienda USL Toscana Centro per una verifica del livello funzionale e della capacità motoria, per essere inserito nel programma più adeguato, e potrà scegliere la sede di attività disponibile e logisticamente più vicina tra le strutture che aderiscono al progetto AFA.

{lang: ‘it’}
Print Friendly