MUGELLO: Il Presidente dell’Unione Ignesti interviene sulla vicenda Mukki





federicoignestiSulla questione Mukki interviene il presidente dell’Unione dei Comuni Federico Ignesti. “Non siamo contro nessuno e non diciamo no pregiudiziali, lo chiariamo e ribadiamo, spiega Ignesti. A noi, come amministratori locali, sta a cuore valorizzare e tutelare un’eccellenza del territorio. La bussola per noi sono quei punti fermi fissati proprio qui in Mugello con Regione e Palazzo Vecchio, e cioè: tutela dei livelli occupazionali, crescita dell’azienda, valorizzazione della filiera del latte di qualità e del territorio, unità di intenti dei soggetti pubblici. A noi preme, lo ribadiamo ancora, che la filiera del latte di qualità del Mugello con i suoi produttori, i nostri allevatori e le cooperative di conferimento, sia valorizzata e tutelata. Alla fine di dicembre l’assemblea dei soci della Centrale del Latte ha affidato ad un advisor un piano di valutazione complessiva dell’azienda che formuli diverse ipotesi di posizionamento sul mercato. Con dei vincoli: salvaguardare l’occupazione e garantire la filiera del latte collegata alla Centrale. C’è una procedura e ci sono delle regole. Ne attendiamo gli esiti.”

{lang: ‘it’}
Print Friendly