MONTELUPO: ragazzino denuncia un tentativo di rapimento

Un tanto singolare quanto inquietante fatto di cronaca arriva dalla provincia fiorentina dove un ragazzino di 11 anni ha denunciato di essere stato caricato in macchina da tre giovani, che avrebbero tentato di rapirlo, salvo poi rilasciarlo appena pochi minuti dopo, alla vista di una pattuglia dei carabinieri. Il fatto, accaduto sulle colline tra Montelupo Fiorentino e Montespertoli, ha come sfortunato protagonista un undicenne del luogo, che avrebbe subito il tentativo di rapimento mentre si recava, ieri pomeriggio intorno alle 16, a fare ripetizione. L’involontaria vittima avrebbe denunciato tutto prima ai familiari e poi immediatamente dopo alle forze dell’ordine, alle quali avrebbe raccontato di essere stato spinto su un’auto da tre uomini a volto scoperto che parlavano straniero. I tre malviventi avrebbero poi lasciato andare il rapito alla vista di una pattuglia dei carabinieri, evidentemente allarmati dal rischio di farsi scoprire. Una volta fatto scendere dall’auto il ragazzino, i tre si sono dati alla fuga. Il padre e la madre del bambino hanno portato immediatamente il figlio all’ospedale ‘San Giuseppe’ di Empoli per accertamenti dove non gli sono state riscontrate ferite o lesioni, ma solo un forte shock psicologico. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri di Signa che al momento ritengono credibile il racconto del ragazzino.

{lang: ‘it’}
Print Friendly