METEO: Freddo in arrivo e poi, di nuovo pioggia. A quando la primavera?





arnoinpienaIl freddo e’ in agguato, la primavera ancora lontana e ”non e’ ancora giunto il momento di fare il cambio di stagione negli armadi”. Lo afferma il meteorologo di 3bmeteo.com, Francesco Nucera, che prevede tra giovedi’ e sabato una veloce ondata di freddo. Sul nostro paese tendera’ ad affluire aria artica che cingera’ d’assedio la penisola in una morsa invernale che interessera’ di piu’ le regioni meridionale e adriatiche. ”La perturbazione arrivera’ dalle lontane Svalbard, dal mare Glaciale Artico” spiega l’esperto. ”Dopo un lungo viaggio – aggiunge – terminera’ la sua corsa sul Mediterraneo. Fara’ da battistrada a una stoccata di aria artica che interessera’ la Penisola per qualche giorno, come in un classico colpo di coda invernale”. Le regioni piu’ interessate: Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Molise con fiocchi di neve fino a quote basse. Ma la neve si fara’ vedere in collina anche su Lazio, Campania, Lucania, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia. Dove non nevichera’, imperverseranno piogge e rovesci, anche intensi sulle Tirreniche di Campania e Calabria. Venerdi’ sara’ la giornata piu’ fredda con temperature che andranno sotto le medie del periodo anche di 4/5 gradi. Il calo termico complessivo sara’ di 10 gradi rispetto ai giorni scorsi. Soffieranno, inoltre, venti forti di Bora e Maestrale e i mari risulteranno in burrasca. Sabato prevarra’ il bel tempo quasi ovunque e le temperature aumenteranno. Ma non e’ finita, dice Nucera: ”Domenica tornera’ nuovamente il maltempo e potrebbe nevicare al nord ovest a bassa quota”. Secondo l’esperto la primavera e’ ancora lontana: ”Di anticicloni per il momento neanche a parlarne e le eventuali fasi soleggiate avranno solo carattere temporaneo. Altre piovose perturbazioni sono attese nei prossimi dieci giorni con temperature altalenanti”.

viagra

{lang: ‘it’}
Print Friendly