Londa – Nella notte della vigilia torna la Festa del Fusigno

La vigilia di Natale si avvicina e con essa due appuntamenti divenuti ormai una piacevole tradizione: il “Presepe Vivente” e la Festa del “Fusigno”. La serata di domenica 24 dicembre prenderà il via alle 21 con la ottava edizione del “Presepe Vivente”, organizzato dall’omonimo comitato,dalla Pro Loco di Londa con il patrocinio del Comune di Londa ed il sostegno delle associazioni locali. In piazza della Repubblica e sul greto del fiume Rincine, nel parco fluviale, saranno riproposte scene tipiche con circa 100 figuranti. Subito dopo la rappresentazione e la Messa di Natale alle 23, prenderà il via la Festa del Fusigno che da oltre 50 anni caratterizza a Londa la “vigilia”. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Londa in collaborazione con le aziende del territorio, la sezione Vab Valdisieve e la Pro Loco di Londa. Saranno allestiti due grandi falò dove sarà arrostito il “Bardiccio”, una salsiccia tipica londese speziata e aromatizzata con finocchio che sarà servita con pane e vino sempre e rigorosamente locali. La storia orale tramanda che il termine “fusigno”, deriva da “smangiucchiare”, “fare uno spuntino insieme dopocena intorno al focolare”. L’Amministrazione Comunale tutti gli anni rinnova questa importante tradizione come momento di socializzazione e di divertimento, oltre che per cogliere l’occasione per farsi, tutti insieme, gli auguri di Buon Natale.

{lang: ‘it’}
Print Friendly