Londa – ancora disponibile la pesca regina

Un buon risultato, nonostante il maltempo, per l’edizione 2015 della “Festa di Settembre” a Londa, dove, come sempre, protagonista è stata la “Pesca Regina”, un tipo di coltivare unico al mondo per le sue particolari caratteristiche di forma e di sapore. Durante i giorni della festa sono state vendute decine e decine di cassette di “Pesche Regina di Londa”, che raggiungono proprio in questo periodo la loro maturazione, saranno in vendita fino ad esaurimento presso le aziende agricole Mugnai, Nencetti e Nozzarini, presso gli ortolani del paese e il mercatino a km 0 del sabato mattina.

“L’organizzazione complessiva della festa – affermano il Sindaco id Londa Aleandro Murras e l’Assessore Barbara Cagnacci – è stata resa possibile, nonostante le grandi difficoltà economiche, grazie al lavoro, l’energia, le  iniziative, gli spettacoli, l’impegno e la creatività di tanti volontari, oltre duecento, che hanno dimostrato quanto il volontariato ormai sia divenuto un elemento di coesione dell’identità culturale della comunità”.

Questa edizione 2015 della Festa di Settembre ha assegnato l’Albo d’Oro “Pesca d’argento” per la cultivar “Regina di Londa” all’azienda agricola Nencetti Pieroluigi di Londa e il miglior cultivar della varietà “Guglielmina” all’Azienda Agricola Nozzarini di Dicomano. La storica gara gastronomica “per la migliore polenta” che vede in competizione il capoluogo e le frazioni è stata rinviata per il maltempo mentre il premio “per la seconda edizione dell’intortata della Regina”, gara di torte fatte in casa a base di pesche, è stato assegnato alla Signora Luisa Marini.

“Vogliamo ringraziare – concludono Murras e Cagnacci – tutti i cittadini intervenuti, tutte le associazioni di Londa e tutti i volontari, gli agricoltori, i negozianti, i ristoratori, gli imprenditori e gli sponsor che si sono uniti e hanno contribuito all’organizzazione dell’evento”.

{lang: ‘it’}
Print Friendly