LIRICA: Venerdì tre tenori nel nome di Caruso in “Serata d’Onore”. L’impegno per Don Poggiali





Aldo Caputo in serata d'OnoreTutto pronto al Teatro Giotto di Borgo San Lorenzo per la seconda edizione di “Serata d’Onore” che venerdì, alle 21.15, porterà sul prestigioso palco mugellano la magia della lirica con una serata dedicata al grande Enrico Caruso.

Da Verdi a Puccini, passando per brani famosissimi e più popolari come ‘O paese d’ ‘o sole, Mamma, Ave Maria e O sole mio, quello che viene proposto agli spettatori è un viaggio nella grande musica, resa intramontabile anche dalle interpretazioni del cantante napoletano, e nello stesso tempo un viaggio in un’epoca che appare così lontana e fascinosa.

A tenere altissimo il livello di Serata d’Onore, come nella prima edizione aveva fatto Raina Kabaivanska con i suoi allievi, tre tenori di fama internazionale che, accompagnati dalla magica armonia del maestro di pianoforte Vincenzo Rana, porteranno sul palco brani che hanno reso celebre l’opera, aiutandola a diffondersi ad ogni livello e pezzi famosissimi della tradizione. Il Maestro tenore Cataldo Caputo, applauditissimo nella sua esibizione nella prima edizione di “Serata d’Onore”, Angelo Dario Di Vietri e Leonardo Gramegna, si cimenteranno anche in duetti ed in un terzetto che sicuramente non mancherà di coinvolgere. La serata sarà condotta da Paola Leoni, volto conosciuto e già coinvolgente presentatrice della prima edizione di “Serata d’onore”; prevista anche una suggestiva sorpresa su cui l’Associazione Mugello DOC, organizzatrice dell’evento, mantiene il massimo riserbo pur confermandone l’assoluta piacevolezza.

La serata si lega anche ad un fine prettamente filantropico, dando spazio alla raccolta fondi per l’Associazione di Solidarietà Missionaria, ed in particolare al Progetto Ippocrate ed alla realizzazione di un pozzo, nello spirito caro a quest’Associazione legata a Don Pasquale Poggiali, sacerdote orionino che ha lasciato grande ricordo di se sul territorio. Un legame stretto che unisce il buon cuore dei mugellani, con la loro passione per la musica.

A patrocinare la manifestazione la Provincia di Firenze, l’Unione Montana dei Comuni del Mugello, il Comune di Borgo San Lorenzo ed il Comune di Lastra a Signa – Città Sonora e Città di Enrico Caruso.

Tra l’altro, oltre ad una serie di promozioni attraverso il web ed i social network, promozioni particolari saranno offerte a chi si presenterà all’evento in abito di inizio novecento, ricreando così un vero clima degli anni di Enrico Caruso e trasformando la serata in una suggestiva kermesse.

 

Costi e riduzioni:
Intero € 20, Ridotto € 15. Riduzioni per: Associazioni Culturali, Over 65, Under 18, Studenti Universitari
Prevendite presso la Biblioteca Comunale Borgo San Lorenzo, in Piazza Garibaldi, 10 Telefono: 055 8457197 o al botteghino del Teatro Giotto in Corso Matteotti, 151 Telefono: 055 8459658
Infoline: info@seratadonore.it

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] a leggere la notizia: LIRICA: Venerdì tre tenori nel nome di Caruso in “Serata d’Onore”. L’impegno per Don Poggia… Fonte: […]