Incidente Masso Rondinaio – Aggiornamento – Il guidatore inglese deferito per guida in stato di ebbrezza

A seguito dell’incidente di questa notte sulla statale 129 del Masso Rondinaio (qui la notizia), dove sono state coinvolte 5 persone,  il guidatore di nazionalità inglese alla guida della Opel Mokka,  è stato denunciato dai Carabinieri per lesioni stradali colpose e guida sotto l’influenza dell’alcool, avendo peraltro rilevato un tasso alcolico ben superiore al limite di legge, con conseguente ritiro immediato della patente di guida.

Il brutto incidente ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre dalle lamiere il guidatore dell’auto condotta dai tre mugellani coinvolti.

Gli accertamenti dei militari dell’Arma sul luogo dell’evento (sul posto anche il Comandante della Stazione di San Piero a Sieve) hanno permesso di ricostruire la dinamica del sinistro, secondo la quale, il turista inglese, a bordo di una Opel Mokka, percorrendo la S.P. 129 in direzione di Barberino di Mugello, ha invaso la corsia dell’opposto senso di marcia, andando a impattare frontalmente contro la Ford Focus, che percorreva la stessa strada in direzione di Borgo San Lorenzo.

{lang: ‘it’}
Print Friendly