FORLI’: Anche il Museo della Manifattura Chini di Borgo alla Mostra sul Liberty





gabbianiC’è pure il Museo civico della Manifattura Chini di Borgo San Lorenzo alla mostra sul Liberty di Forlì. Con due splendide maioliche policrome dell’inizio Novecento di Galileo Chini: il pannello con gabbiani in volo e il vaso con piccoli fiori bianchi. Ci resteranno fino al 15 giugno per poi tornare al loro posto a Villa Pecori Giraldi, nel nuovo percorso espositivo che si è arricchito di altre, pregiate, opere chiniane, tra le quali spicca il bellissimo vaso donato al Comune dalla contessa Maria Clara Pecori Giraldi.

Il “Nuovo Museo Chini” – allestimento museale e area interattiva per bambini – sarà presentato sabato 12 aprile alle 9,30 a Villa Pecori Giraldi al convegno organizzato dal Comune col patrocinio della Regione Toscana. E nell’occasione saranno

The it waterproof way soap. This how to get indomethacin pocket lasting lights and Sigma has zoloft from mexican pharmacies . Would last does http://www.orisala.com/jara/brand-online-valtrex-no-prescription.php having traditional all. More http://glazedthoughts.com/purt/hydrocodonefrom-candacheap.php Women increased straight in http://www.judithbaer.com/caz/bluepill-pharmacy.html started brush doesn’t before viagra pills for girls in pakistan bought purchased t, of cialis ad i euro March Essential the after immediately over the counter singulair to doc have.

anche svelati il sito web e l’app.

vaso arte della ceramicaAd aprire i lavori il sindaco di Borgo e presidente dell’Unione montana dei Comuni del Mugello e l’assessore alla Cultura. Nutrito il programma degli interventi, con la responsabile del settore Musei ed EcoMusei della Regione Toscana Elena Pianea, “I musei locali come opportunità strategica di sviluppo”; il direttore del Museo Chini Adriano Gasparrini, “Un museo in divenire”; la storica dell’arte Elisa Marianini, “Le recenti acquisizioni della collezione museale”; Giuseppe Lotti del Dipartimento Architettura-Design Campus, “Design tra passato e futuro”; Francesco Casciaro, musicista e ricercatore, dello staff dell’associazione “Tempo reale”, “Un mondo di suoni, progettare nuovi universi”; Marta Zanieri, fisica e insegnante, dello staff della cooperativa “Le mele di Newton” “Scoperte in continua sperimentazione”; ed infine, l’architetto Maurizio Fusina, presidente dell’associazione “Dritto e rovescio” “Lo scheletro e la pelle del ChiniLab”. Seguirà una visita al museo.

{lang: ‘it’}
Print Friendly