FIRENZE: Al Buozzi l’Italia under 18 supera la Croazia. Tanto pubblico e giornata di festa





italiaTerreno di gioco e illuminazione perfetti, circa 500 spettatori in tribuna e bella vittoria azzurra nella prima internazionale del Centro Federale Bruno Buozzi alle Due Strade. Il 3 a 1 che l’Italia Under 18 ha rifilato ai pari età della Croazia è arrivato al termine di una gara amichevole ma combattuta fino all’ultimo minuto.

Una gara che per intensità di gioco e continui capovolgimenti di fronte ha esaltato le qualità di questo impianto su cui si sono rovesciate a ondate successive impressionanti quantità di pioggia accompagnata da fulmini e folate di vento. Uno spettacolo emozionante e applaudito dai tanti e festanti bambini della scuola calcio del Porta Romana, società che ha in gestione l’impianto, ma anche dai tanti osservatori presenti in tribuna – da Furio Valcareggi a Oscar Damiani.

Tanti i tifosi, richiamati anche dal capitano azzurro Under 18 e giocatore viola Simone Minelli e tante anche le autorità presenti – dal presidente del Crt della Lnd Fabio Bresci all’assessore di Palazzo Vecchio per lo sport, Andrea Vannucci, dal responsabile per il Settore Giovanile e Scolastico Paolo Mangini al dirigente accompagnatore ed ex bandiera viola Giancarlo Antognoni.

Under 18
Italia – Croazia 3 a 1
Le squadre sono scese in campo con queste formazioni iniziali:

Italia: Zaccagno, VItturini, Sobacchi, Barella, De Santis, Coppolaro, Edera, Vitale, Vassallo, Minelli, Bifulco All.: Vanoli

Croazia: Gujic, Plantak, Anocic, Balic, Kalaica, Benkovic, Matic, Knezevic, Brodic, Moro, Dabro. All.: Zoran

RETI: al 4’ Minelli, al 30’ Bifulco, al 66’ Knezevic, al all’89’ Vassallo

Arbitro: Melillo di Pontedera coadiuvato da 1° assist. Abatantuono, 2° assist. Pepi, IV uomo Frascaro

Sono entrati per l’Italia Perisan, Borgini, Della Giovanna, Broh, Trani, Felicioli, Cassata.
Per la Croazia: Mikulic, Bitunjac, Dzalto, Rasic, Rapaic, Andacic

{lang: ‘it’}
Print Friendly