Faentina – Deciso intervento del Vice Ministro Nencini e del Sindaco Omoboni

Abbiamo avuto rassicurazioni da RFI sulla sospensione momentanea dell’intervento di smantellamento di un binario per la sosta temporanea dei mezzi di manutenzione, previsto per questo lunedì nella stazione di San Piero a Sieve, perché questi interventi avrebbero creato notevoli disagi ai viaggiatori. Organizzeremo presto al Mit un incontro tecnico con Rfi, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e i Sindaci delle zone interessate per approfondire l’urgenza di questi interventi per esigenze di sicurezza e il potenziamento della linea Faentina per la quale siamo già impegnati”.
E’ quanto ha comunicato il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini, in merito all’intervento programmato da RFI che avrebbe portato allo smantellamento dei binari a servizio dei convogli di manutenzione presenti alla stazione di San Piero a Sieve.
Di tale smontaggio si è interessato fin da subito il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni che ha richiesto notizie in merito a Regione Toscana e RFI interessando poi per ulteriori chiarimenti anche il Vice Ministro.
Ringrazio il Vice Ministro Nencini – afferma il sindaco – per l’interessamento che ha dedicato all’argomento. Accogliamo con favore la notizia del rinvio dell’intervento da parte di RFI e attendiamo ulteriori delucidazioni in merito a quanto programmato anche attraverso un incontro da tenersi con Amministrazioni locali e pendolari. Quanto alla Faentina ribadisco con forza che per noi si tratta di un linea fondamentale per lo sviluppo del territorio e che il nostro obiettivo è lo studio e la creazione di accordi e progetti volti al suo potenziamento”.

{lang: ‘it’}
Print Friendly