E finalmente è arrivata la primavera…Un’interessante riflessione di Massimo Berni Presidente della SS Vaglia

Raccogliamo dal gruppo Facebook della SS Vaglia, una riflessione molto interessante del Presidente Massimo Berni.

Una riflessione, quasi uno sfogo in cui si percepisce l’impegno che c’è di tante persone per gestire una società sportiva. Tanti volontari che animano un settore, quello sportivo, molto importante per le comunità locali. Una riflessione si potrebbe allargare anche ad altre realtà iniziando un dibattito molto interessante.

 

vaglia-1024x684

 

E finalmente è arrivata la primavera…
Sotto l’acqua…ma non importa…verranno giornate piene di sole ed il nostro stato d’animo sarà più solare.
Vorrei dare una precisazione sulla vicenda del campo sportivo, perché molte persone, fra le quali molti genitori che portano i bambini e i ragazzi , presso la nostra attivita….ci chiedano cosa succederà dopo il 30 giugno.
Innanzitutto ci sarà una gara d’appalto….e vedremo come andrà.
Il destino di 80 ragazzi lo sapremo solo tra qualche mese .
Di discorsi ne sentiamo molti…
Cordate di genitori…società nuove..
Ben vengano persone che hanno voglia di fare….ma con le idee chiare, perché stare in una società di calcio bisogna lavorare dal lunedì alla domenica …più quando ci sono tutte le partite.
Alla lunga stanca…stare sempre sul pezzo !!!
La nostra società sportiva non è una società chiusa….come ci ha definito qualcuno..e lo abbiamo dimostrato.
Molti genitori sono entrati nel consiglio…e sono diventati accompagnatori delle squadre.
Ma la cosa più difficile e la gestione finanziaria….
Come tutti sanno che i nostri giocatori dilettantistici non percepiscono nessun rimborso spese….ma vengano per passione.
Le entrate pubblicitarie sono minime.
Ed alla fine del mese ci sono molte cose da pagare…
Solamente la Federcalcio, fra iscrizione campionati,affiliazione, assicurazione dei giocatori…ci vogliano più di 10.000 euro l’anno, e non sono pochi….poi ci sono le utenze..ed è meglio lasciare perdere.
Per poter gestire la struttura ci vuole un’area feste come già proposto alla passata amministrazione ed anche a questa.
Tutte le società hanno oramai da tempo delle aree di ristorazione per poter incrementare dei profitti.
E l’unica via….
Dopo essere stati 7 anni senza campo sportivo..siamo riusciti a mantenere in piedi la società. ..andando a giocare nei campi …di luco, di borgo san Lorenzo, di San Piero a Sieve. ..ed è stata molto dura.
Nel 2009…quando abbiamo avuto la gestione dell’impatto. ..siamo ripartiti da ZERO…ed abbiamo rifatto il settore giovanile…con la scuola calcio riconosciuta, CAS, e l’affiliazione con la AC Fiorentina….con tanti allenatori qualificati.
Sono stati fatti tanti passi avanti e con tanto sacrificio…
Per i prossimi mesi ci sono molti progetti:
Tornei giovanili
Giornate di sport all’aperto
Stage per i giovani.
Vedremo cosa ci dirà il futuro.
Un saluto da tutto il consiglio.


SS VAGLIA 1970 asd

{lang: ‘it’}
Print Friendly