DICOMANO: Tenta il colpo alla Coop, ma rimane ucciso dall’esplosione davanti alla cassaforte





Tenta, probabilmente con alcuni complici, il colpo ad un supermercato, ma viene ucciso dall’esplosione da lui stesso provocata. E’ successo a Dicomano, dove un uomo è rimasto ucciso dall’esplosivo che gli doveva servire per scassinare il supermarket. Il fatto durante la notte tra sabato e domenica durante un tentativo di furto ai danni del supermercato Coop. L’uomo stava posizionando il materiale esplosivo davanti alla cassaforte del centro commerciale, anche con l’utilizzo di una batteria per innescarlo, quando è stato investito da una potente esplosione che non gli ha lasciato scampo. I suoi complici sono fuggiti ed a scoprire il cadavere sono stati i carabinieri, arrivati quando è scattato l’allarme del negozio. Sul posto si sono portati anche i Vigili del Fuoco di Borgo San Lorenzo. Accertamenti della scientifica dell’arma sono in corso per risalire all’identità della vittima e per stabilire il tipo di esplosivo usato. A parte qualche danno non sembra che dal supermercato sino spariti soldi od oggetti.

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] la notte tra sabato e domenica durante un tentativo di furto ai danni del supermercato […] Vai alla fonte Filed in: […]