Dalla prossima settimana avrà inizio il servizio “Passaporto a domicilio”

PassaportoitalianoA partire da lunedì 27 ottobre 2014, avrà inizio il servizio denominato “Passaporto a domicilio”.

In pratica si potrà ricevere il proprio nuovo Passaporto direttamente a casa propria, pagando un supplemento di 8,20 euro per il servizio di spedizione postale.

Sono state elaborate apposite buste, disponibili presso gli sportelli della Questura/Commissariato ed in alcuni uffici postali, che dovranno essere compilate dal cittadino con le informazioni relative al domicilio presso cui desidera ricevere il passaporto. Al momento della consegna della citata busta al cittadino verrà fornita una ricevuta con l’indicazione del numero della busta, per verificare via Internet lo stato della trasmissione del passaporto, tramite il servizio di tracciabilità sul portale di Poste Italiane.

Il cittadino pagherà il servizio, pari a 8.20 euro, direttamente in contrassegno all’atto della consegna, al domicilio indicato, della busta contenente il libretto.

In caso di smarrimento della busta, Poste Italiane provvederà a comunicare formalmente all’Ufficio Passaporti lo smarrimento del libretto ed a rimborsare il cittadino della somma di 50 euro, ed il cittadino dovrà pagare unicamente il bollettino pari a 42,50 euro per ottenere un nuovo libretto.

In caso di assenza del destinatario, Poste Italiane provvederà a lasciare al destinatario un avviso di mancata consegna e se entro il termine di 30 giorni la busta non verrà ritirata, il libretto verrà riconsegnato all’Ufficio Passaporti. Nel caso di una busta non recapitabile, ad esempio per indirizzo errato, Poste Italiane riconsegnerà il plico all’Ufficio Passaporti.

{lang: ‘it’}
Print Friendly