CONTRIBUTI: Dal GAL START nuovi bandi a sostegno dell’agricoltura, del commercio e del territorio

Il 12 settembre sono stati pubblicati sul BURT della Regione Toscana i bandi del Gal Start riservati a soggetti pubblici con scadenza il 12 novembre .

La misura 313A finanzia infrastrutture turistiche come centri informazione, strutture di accoglienza, segnaletica, servizi telematici innovativi, piste ciclabili di interesse  turistico. Contributo del 100% con massimale di 100.000 euro. Possono partecipare Province, comuni, Unioni di Comuni, Enti Parco.

La Misura321 afinanzia la realizzazione  o il consolidamento di servizi alla persona. I progetti devono obbligatoriamente essere previsti nella programmazione della Società della Salute di riferimento.

La Misura321 b concede contributi per progetti da 100.000 euro (iva inclusa) nei settori delle aree mercatali, centri commerciali naturali e commercio ambulante. Partecipano Comuni, province e unioni di comuni.

La misura 321c  prevede il finanziamento di impianti a biomassa e ampliamento reti di teleriscaldamento con  contributo del 70%.

La Misura 323b interviene per la tutela e qualificazione del patrimonio culturale con progetti che riguardano immobili storici oppure destinati a funzioni culturali pubbliche, centri documentazione e aree e percorsi di grande interesse paesaggistico. Contributo del 100% massimo 200.000 euro. Oltre ai soggetti pubblici sono ammessi al bando anche enti religiosi o morali e Associazioni e Fondazioni senza fini di lucro.

Per informazioni www.gal-start.it oppure 055-84.96.100

La sede di Borgo san Lorenzo è in Via degli Argini 8/12 ed è aperta dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

La sede di San Casciano  Val di Pesa è in Via del Cassero 23  c/o Cna  ed è aperta il lunedi  dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 e il mercoledi , giovedi e venerdi dalle 9 – alle 13  tel.334-1451835

I comuni compresi nel Gal Start sono quelli che fanno parte dell’Unione del Mugello, della  Montagna Fiorentina e della Val di Bisenzio e cinque comuni del Chianti : San Casciano, Barberino Val d’elsa, Tavarnelle, Greve e Montespertoli.

Una prima iniziativa di presentazione dei bandi è prevista perla Valdi sieve il 25 settembre alle ore 15 nella sala delle Eroine del comune di Pontassieve.

{lang: ‘it’}
Print Friendly