CICLISMO: Giovedì 11 la cronoscalata Firenze-Fiesole sul percorso dei Mondiali





Saranno i migliori 30 Juniores italiani a sfidarsi giovedì 11 ottobre, in notturna, in occasione della Cronoscalata Firenze – Fiesole. La Cronoscalata, organizzata dal gruppo sportivo Gastone Nencini, si sviluppa lungo le strade che saranno protagoniste del Mondiale di Ciclismo 2013 a Firenze e viene dedicata al ricordo di due campioni di fama internazionale con, appunto, il Memorial Gastone Nencini e il Trofeo Franco Ballerini. Fra i corridori anche il campione italiano juniores Umberto Orsini e il campione toscano juniores Matteo Natali. I ciclisti partiranno in sella alle proprie bici da Viale Paoli, all’altezza del Mandela Forum (a Firenze), alle ore 21 ad intervalli di due minuti in un percorso lungo sette chilometri. L’arrivo sarà in Piazza Mino a Fiesole davanti al Comune. Ad accogliere i giovani atleti al traguardo anche tre grandi campioni che hanno segnato la storia del ciclismo: Alfredo Martini, che e’ anche Presidente onorario della Federazione Ciclistica Italiana, Ercole Baldini, che nel triennio tra il 1956 e il 1958 si aggiudicò un titolo olimpico su strada, il record dell’ora, un Giro d’Italia e un campionato mondiale su strada e Andrea Tafi vincitore anche della Parigi-Roubaix. ”E’ veramente una bella iniziativa, che si interseca con il percorso che ci sta rapidamente portando verso la fine di settembre 2013 quando, in tutto il mondo, Fiesole e il suo territorio saranno protagonisti dell’evento più importante che il ciclismo su strada rappresenta, i ‘Mondiali”’, ha detto il sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato. Sulla stessa lunghezza d’onda Dario Nardella, vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Firenze: ”Manca meno di un anno ai campionati del mondo di ciclismo su strada, la più grande manifestazione sportiva chela Toscana abbia mai ospitato. In questa ottica ben vengano, quindi, tutte le iniziative delle due ruote che sono un importante corollario vista dell’evento mondiale. Fra queste la Cronoscalata Firenze- Fiesole ha un significato particolare perchè la partenza avverrà proprio dove nel settembre 2013 verranno assegnate 12 maglie iridate nelle varie categorie”. Riccardo Nencini, assessore Regione Toscana e Presidente Comitato regionale toscano e del comitato istituzionale per i Mondiali di Ciclismo ”Toscana 2013” ha poi aggiunto: ”La nostra regione, il cui movimento ciclistico sono onorato di rappresentare, e una terra di elezione e di eccellenza per le due ruote. Lo e perchè abbiamo una storia imponente ed un movimento e delle strutture tra le più importanti a livello internazionale”.





levitra

{lang: ‘it’}
Print Friendly