CALCIO: Il San Piero a Sieve vince un ricorso e non è più ultimo da solo in Promozione





sanpieroIl San Piero a Sieve lascia l’ultimo posto in classifica del campionato di Promozione, Girone A, grazie ad una decisione del giudice sportivo che gli attribuisce la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti del Real Castelnuovo capolista, che sul campo mugellano si era imposto per 3-1. Questo, a distanza di un mese, il giudizio della commissione giudicante su un ricorso proposto dai biancorossi sulla posizione irregolare di un giocatore garfagnino, in campo pur non in possesso della maturità agonistica. Così, alla luce di questa decisione, oltre a cambiare la coda della classifica, cambia anche la testa, con la fuga del Real che viene di colpo rallentata, facendo diminuire il vantaggio sulla seconda da 8 a 5 punti. Questa la decisione del Giudice Sportivo comunicata nell’ultimo Comunicato Ufficiale:

RECLAMO DELLA POL. S.PIERO A SIEVE A.S.D. AVVERSO REGOLARITA’ GARA S.PIERO A SIEVE/U.S.D. CASTELNUOVO GARFAGNANA DEL 13.01.2013 (1-3).

Avverso la regolarita’ della gara S.Piero a Sieve-Castelnuovo Garfagnana, disputatasi il 13 gennaio 2013 e valevole per il Campionato di Promozione organizzato dal Comitato Regionale Toscana della Lega Nazionale Dilettanti, la Pol. S.Piero a Sieve A.S.D. presenta reclamo chiedendo l’applicazione dell’art. 17, punto 5, C.G.S. per avere l’U.S.D. Castelnuovo Garfagnana fatto partecipare alla gara il calciatore Vanni Marco non in regola con quanto richiesto dall’art. 34 delle N.O.I.F.. Il ricorso e’ fondato. Ricorda questo G.S.T. che l’articolo 34 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. prevede che i ”Giovani” calciatori tesserati per le societa’ associate nelle Leghe possano prendere parte soltanto a gare espressamente riservate a calciatori delle categorie Giovani e che tali calciatori , che abbiano compiuto anagraficamente l’eta’ minima di 15 anni, possono partecipare anche ad attivita’ agonistiche organizzate dalle Leghe, purché autorizzati dal Comitato Regionale territorialmente competente.

Pertanto il calciatore Marco Vanni – nato il 12/4/1997 – avendo compiuto il 15′ anno il 12/4/2012 era da considerare ancora nella Categoria ”Giovani” e pertanto per poter partecipare alla gara S.Piero a Sieve-Castelnuovo Garfagnana del 13/1/2013 avrebbe dovuto essere munito della prevista autorizzazione rilasciata dal Comitato Regionale, cosi’ come previsto dall’art. 34 comma 3′ N.O.I.F..

Per questi motivi il G.S.T. accoglie il reclamo come innanzi proposto dalla Pol. S.Piero a Sieve A.S.D. di S.Piero a Sieve (Firenze) e in applicazione dell’articolo 34 comma 3′ delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. pone a carico dell’U.S.D. Castelnuovo Garfagnana la punizione sportiva dell’articolo 17 comma 5′ C.G.S.. Dispone il non addebito della tassa.

E questa la nuova classifica del Girone A di Promozione:

CLASSIFICA

 Real Castelnuovo 46

 Marina La Portuale 41

 Quarrata Olimpia 37

 Maliseti 36

 Seravezza 36

 Bagni di Lucca 35

 Signa 32

 Intercomunale Monsummano 31

 Vaianese Impavida Vernio 30

 Firenze Ovest 28

 S.M.A.M.Montecalvoli 26

 Real Forte Querceta 24

 Terme Montecatini 24

 Barga 22

SAN PIERO 19

Folgor Marlia 19

{lang: ‘it’}
Print Friendly