Calcio Dilettanti – Il Sagginale vince il campionato di Prima Categoria ed è promosso nella serie superiore. Intervista al DS Assirelli.

Con lo 0 a 0 di oggi con la Borghigiana e la sconfitta del Pontassieve ad opera dello Stia per 3 a 1, il Sagginale vince il  Campionato di Prima Categoria girone C ed è matematicamente promosso in Promozione con una giornata di anticipo.

Un campionato davvero fantastico quello della squadra di Mister Polloni che ha saputo ridate alla compagine mugellana lo slancio necessario dopo il suo arrivo ad ottobre dopo le dimissioni di Giovanni Tortelli quando il Sagginale aveva soltanto 3 punti dopo le prime quattro partite.

Abbiamo intervistato subito dopo la partita il Direttore Sportivo Giuseppe Assirelli.

 

sagginale 1

 

Allora Giuseppe, le prime impressioni

Sensazione magnifica. Sono  felicissimo. Ho vinto due campionati con il Sagginale. Il Primo non ero Direttore Sportivo.Questa vittoria la sento anche mia perchè nel ruolo di Direttore Sportivo.

Davvero un recupero fantastico

Si davvero. Siamo partiti praticamente con un mese di ritardo perchè a ottobre non avevamo i risultati sperati. Abbiamo cambiato allenatore e quei momenti non sono stati facili.

Una vittoria dopo una retrocessione.Anche questo c’è da considerare.

Si fantastico. Risalire in Promozione l’anno dopo della retrocessione, non è da tutti. Una retrocessione lascia sempre degli strascichi. Siamo stati bravi a ricreare un ambiente buono, ottimo. Siamo un gruppo unito.

E poi un allenatore con la mentalità giusta

Si, Polloni oltre ad essere un grande uomo è anche un grande allenatore con la mentalità vincente. Faremo di tutto per tenerlo ancora a Sagginale.

Complimenti al Sagginale che merita davvero questa Promozione.

sagginale 4

 

 

 

{lang: ‘it’}
Print Friendly