BORGO SAN LORENZO: Vietato sparare nei pressi della ciclabile

Anche quest’anno, per la stagione venatoria 2012-2013 viene istituito un divieto di caccia sull’intera area della pista ecoturistica, nel comune di Borgo San Lorenzo. Poiché il territorio compreso trala SS551 e il fiume Sieve (dietro il liceo Giotto Ulivi) è zona aperta all’attività venatoria, è stata adottata come lo scorso anno l’ordinanza comunale per la limitazione dell’esercizio venatorio col divieto di caccia temporaneo, in vigore dal 1 settembre al 31 gennaio, nell’area della pista ecoturistica che è particolarmente frequentata.

Ai cacciatori è permesso il passaggio lungo l’argine del fiume Sieve con fucile scarico e in custodia.

L’area interessata è delimitata e segnalata con cartelli.

{lang: ‘it’}
Print Friendly