Borgo San Lorenzo – La natura in mostra a “Mugello Wild”

mugello wild

 

Osservare piante ed animali esotici, conoscere e avvicinarsi al mondo dei rettili, veder volteggiare falchi e aquile o ammirare l’eleganza di rapaci quali la poiana, il gufo reale, il barbagianni o la civetta, tutto questo e molto altro sarà reso possibile dalla quinta edizione di Mugello Wild che si terrà il 7 e l’8 Maggio a Borgo San Lorenzo presso Villa Pecori Giraldi.

La manifestazione è organizzata da appassionati del settore ed è patrocinata dal Comune di Borgo San Lorenzo e dall’Unione Montana dei Comuni del Mugello.

L’interno della Villa ospiterà rettili, pesci esotici, insetti, piccoli mammiferi, roditori, tartarughe, anfibi, ma sarà possibile trovare anche acquari, terrari, teche e tutti gli apparati tecnici e l’oggettistica per il loro allestimento.

Al primo piano sarà possibile dedicarsi da un lato alla cultura grazie alla mostra di acquerelli botanici della pittrice Laura Lotti e alla mostra fotografica naturalistica curata da Claudia Giusti, dall’altro all’amore per i felini grazie all’esposizione con gatti esotici.

Il parco invece sarà la location per la seconda expo nazionale “Mugello” dedicata a cani di razza o meticci, per la mostra di rapaci, ma anche per l’esposizione di artigianato, oggettistica e piante rare ed esotiche.

All’esterno, inoltre, saranno organizzate le attività del Centro Remida di Borgo San Lorenzo che guiderà i bambini tra giochi e attività all’aperto legati al mondo dell’arte derivata dal riuso.

Per la parte didattica invece i membri della Fondazione Paolo Malenotti avvicineranno e metteranno in contatto i più curiosi con l’affascinante mondo dei rettili.

“La supervisione e la cura degli animali esposti, si legge nella presentazione degli organizzatori, sarà curata dal veterinario specializzato Mattia Pucci, iscritto all’albo medici veterinari della prov. di Firenze e Prato”.

Mugello Wild sarà aperto e visitabile sabato 7 Maggio dalle 09:00 alle 19:00 e domenica 8 Maggio dalle 10:00 alle 19:00, il costo del biglietto è di 5 Euro che scendono a 3 per i bambini dai 6 ai 12 anni, sotto i 6 anni l’ingresso è gratuito.

{lang: ‘it’}
Print Friendly