BORGO SAN LORENZO: Il Photo Club mette in mostra i sentieri del Mugello





Bozza Mostra Sentieri foto1MODPaesaggi, panorami e scorci mozzafiato da immortalare con uno scatto. In Mugello ci sono 12 punti dove gli appassionati di fotografia possono sbizzarrirsi. Li ha attrezzati sulla rete sentieristica del complesso forestale Giogo-Casaglia l’Unione montana dei Comuni del Mugello con finanziamenti europei. Dodici punti panoramici con cartelli informativi, panchine e tavoli per la sosta, dai quali godere di vedute suggestive sulle vallate del Mugello e dell’Alto Mugello: sono situati all’interno del complesso forestale Giogo-Casaglia, oltre 6.000 ettari di superfici naturali attraversate da una rete di sentieri varia e suggestiva che tocca boschi e cascate con aree attrezzate, bivacchi, rifugi, ostelli, centri agrituristici ed i musei di Casa d’Erci e di Moscheta. Percorrendoli, zaini in spalla e macchine fotografiche a portata di click, un gruppo di soci del Photoclub Mugello si è lasciato ispirare da quelle vedute panoramiche. Dalla selezione degli scatti è nata la mostra fotografica “Il Mugello dei sentieri” visitabile a Borgo San Lorenzo dal 16 al 30 marzo presso la galleria del Centro Commerciale Mugello; un’iniziativa promossa dalla collaborazione tra l’Unione montana dei Comuni del Mugello, il Photoclub Mugello e la sezione soci Coop: nell’esposizione “Il Mugello dei sentieri” si possono ammirare le vedute di vallate inabitate, o di distese di foreste, o di poderi isolati, o della conca lacustre del Mugello con il suo intrico di paesi e aree agricole nel variare del paesaggio con le stagioni, e nel variare della luce solare con le ore del giorno e con le condizioni atmosferiche.

Informazioni e indicazioni precise sulla rete dei sentieri del complesso forestale Giogo-Casaglia sono disponibili sul sito dell’Unione montana dei Comuni del Mugello www.uc-mugello.fi.it o  su segreteria@photoclubmugello.it

“Lo scorso anno, spiegano i rappresentanti del Photo Club,  l’Unione di Comuni Montani Mugello (ex Comunità Montana) si rivolse alsentieri Photo Club Mugello (PCM) per realizzare una mostra sui sentieri dell’Alto Mugello. La richiesta fu accolta con passione ed entusiasmo dai soci del club, tra le cui fila si annoverano amanti della fotografia, ma anche del trekking. La mostra nasceva da un progetto, finanziato dalla Comunità Europea, che intendeva mostrare, attraverso la documentazione fotografica, vari punti panoramici situati sui sentieri che collegano i principali passi montani del Mugello e che negli ultimi anni sono stati risistemati, attraverso la cura e la potatura della vegetazione, il collocamento di panchine e aree ristoro ecc. Questa documentazione avrebbe permesso di mostrare al visitatore nuovo e a quello abituale di questi sentieri le bellezze paesaggistiche del nostro territorio e l’attenzione che è stata rivolta per migliorare la fruizione di questi spazi incontaminati. La mostra che presenterà il Photo Club Mugello insieme all’Unione di Comuni nasce dalla voglia di stimolare gli appassionati di montagna e sport legati ad essa a percorrere questi sentieri e, se possibile, ricercare sul posto il fascino di questi luoghi e gli scorci delle foto in mostra. Nelle 50 fotografie si possono ammirare le vedute di valli inabitate o di distese delle foreste o di poderi isolati in varie

condizioni atmosferiche e stagionali. I principali punti di partenza dei sentieri si trovano nelle località Giogo e Moscheta, Prato all’Albero e Passo della Sambuca.”

{lang: ‘it’}
Print Friendly