Borgo San Lorenzo – Contributi per gli affitti. Presentare copie delle ricevute entro il 30 gennaio

casaContributi affitto: entro il 30 gennaio vanno presentate all’URP le ricevute di pagamento dell’affitto relative al 2015

Sono 153 i cittadini di Borgo San Lorenzo che beneficeranno dei contributi per l’affitto. L’ammontare spettante ad ognuno verrà erogato in un’unica soluzione.

I soggetti ammessi a beneficiare del contributo dovranno obbligatoriamente presentare copia delle ricevute di pagamento dell’affitto dell’anno 2015 entro il 30 Gennaio 2016, pena l’esclusione dall’erogazione del contributo.

Le ricevute dovranno essere complete dei dati personali (nome e cognome di chi effettua e di chi riceve il pagamento), dell’importo, del periodo di riferimento, dell’ubicazione dell’immobile, della firma leggibile e della marca da bollo. In alternativa, potranno essere esibite le copie dei bonifici bancari o postali, anche in questo caso complete di dati personali.

I contributi verranno erogati in un’unica soluzione, nei limiti delle risorse trasferite dalla Regione Toscana, attraverso la modalità di pagamento scelta dagli aspiranti beneficiari in sede di presentazione della domanda.
Chi non avesse depositato con la domanda di ammissione a fruire del contributo della copia della tassa di registrazione del contratto per l’anno 2015 o l’opzione di cedolare secca, dovrà presentarla al momento della consegna della copia delle ricevute all’URP.

Per ogni chiarimento e per tutte le informazioni dettagliate relative alla documentazione necessaria rivolgersi agli uffici comunali di competenza.

{lang: ‘it’}
Print Friendly