Borgo San Lorenzo – Al via stasera la quarta edizione del “Festival Passaggi”

Al via stasera la quarta edizione del “Festival Passaggi”, divenuto uno degli appuntamenti di maggior rilievo a livello zonale per la musica classica. Anche quest’anno nelle chiese borghigiane, nell’oratorio di Sant’Omobono, nella pieve di San Lorenzo e nella chiesa di San Francesco, si alterneranno musicisti di alto livello provenienti da tutta Italia con programmi di grande rilievo.

Stasera in Sant’Omobono, a Borgo San Lorenzo, un interessante programma.

Verranno eseguiti infatti, due quintetti per archi K 515 (in do Maggiore ) e K 516 ( in sol minore) di W.A. Mozart, due opere di spessore, per durata, circa 35 minuti l’uno, per consistenza e valore musicale. I due quintetti furono composti per raccogliere un po’ di soldi visto le non buone condizioni economiche di Mozart, ed erano in vendita per 4 scudi “ben scritti”.

Da qui il titolo della serata: “Due quintetti … per 4 scudi!”.  Gli interpreti sono “Don Maurizio & Friends”, ovvero Don Maurizio Tagliaferri violino Alessandro Giani Violino Stefano Zanobini Viola Hildegard Kuen Viola Augusto Gasbarri Violoncello, tutti valenti musicisti che già hanno suonato, parecchio apprezzati, nelle edizioni precedenti del Festival.

 

 

 

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Speak Your Mind

*