Bilancio positivo per Artigiani in Villa – Più espositori tanta gente e nuove idee per il futuro

Un bilancio positivo per Artigiani in Villa 2017. A dirlo è Enrico Paoli vice Sindaco di Borgo S. Lorenzo e Assessore allo sviluppo economico con deleghe all’ agricoltura, industria, artigianato, commercio e turismo.

Un’edizione afferma –  Enrico Paoli – che ha visto la presenza oltre 60 espositori, in aumento rispetto allo scorso anno. Tante sono state le richieste di partecipazione che ci ha costretto a dire alcuni no e comunque abbiamo registrato il 20% di nuovi espositori rispetto al 2016.

C’è da considerare che Artigiani in Villa non è una rassegna che non è da paragonare ad altri grandi eventi come la Fiera Agricola o altro. Artigiani Villa è una mostra dell’artigianato artistico e conseguentemente una manifestazione quasi di nicchia perché vede la presenza di artigiani che sono al confine tra artigianato e arte. Artigiani che sono rimasti soddisfatti della manifestazione.

Bilancio positivo anche per quanto riguarda le presenze di pubblico che ha visitato la mostra al quale era indicato un unico percorso ben preciso senza buchi, grazie al quale si poteva visitare tutta la mostra, cosa che lo scorso anno ci aveva dato qualche problema.

Già si pensa all’edizione 2018. Con CNA – conclude Enrico Paoli –  abbiamo in cantiere  nuove idee e la volontà di un allargamento anche degli spazi e il coinvolgimento di altre realtà dell’artigianato artistico.

www.piazzadellenotizie.it

 

 

 

 

 

 

{lang: ‘it’}
Print Friendly