BILANCINO: Accordo raggiunto per il passaggio della proprietà alla Regione. A gestirlo sarà poi il Comune di Barberino





bilancino1Uno schema di accordo per il passaggio di proprieta’ dell’invaso di Bilancino alla Regione Toscana e’ stato approvato oggi dalla giunta regionale. L’intesa andra’ siglata insieme ai Comuni di Barberino di Mugello, Firenze, Bagno a Ripoli, Cantagallo, Sesto Fiorentino, Vaiano, Lastra a Signa, Prato, Scandicci, Montemurlo, Impruneta, Fiesole, Calenzano, Campi Bisenzio e Vernio. La delibera e’ stata illustrata dall’assessore all’ambiente Anna Rita Bramerini che ha spiegato come l’intesa preveda ”il trasferimento della proprieta’ e il diritto d’uso alla Regione. Successivamente la Regione dara’ in concessione l’uso dell’invaso al Comune di Barberino” che attualmente gia’ gestisce il lago. Il passaggio, ha spiegato, ”non prevede oneri a carico del bilancio della Regione”. Secondo Bramerini ”l’iter dovra’ poi essere perfezionato con un collegato alla finanziaria che preveda l’acquisizione al patrimonio della Regione”.

{lang: ‘it’}
Print Friendly