BARBERINO: Il 5 marzo va in scena Paolo Poli

Atteso ritorno al Teatro Corsini, quello di PAOLO POLI che sabato 5 marzo porterà sulla scena il suo ultimo lavoro, IL MARE, tratto dai racconti di Anna Maria Ortese. Ha ragione chi dice che chi non lo ha mai visto, almeno una volta nella vita deve andare a teatro a vedere Paolo Poli e conoscere dal vivo la sua estrosità, versatilità, genio. La sua arte, unica e mai uguale a se stessa.
In questo ultimo spettacolo a fare da filo conduttore alla carrellata di scene e personaggi che si succedono sul palco è il filtro struggente dei ricordi, attraverso il quale sembrano scorrere come in un album dell’epoca, tutti gli avvenimenti narrati: l’infanzia infelice, ma luminosa, l’adolescenza insicura, ma traboccante, l’amore sfiorato, ma mai posseduto.
Figure e figurine di una Italietta arrancante nella storia, dove le canzonette fanno la parte del leone. Accanto a Poli gli attori che da sempre lo accompagnano in un teatro unico nel suo genere. Le scene del grande Luzzati enfatizzano la pittura novecentesca; i costumi fantasiosi di Calì sorprendono ancora una volta e le musiche di Perrotin contribuiscono a rendere anche questa ultima produzione della premiata ditta Sorrisi e Veleni, un geniale carrozzone in grande stile, sfarzoso e luccicante nelle scene e nei costumi, esilarante nelle canzoni e nei balli.
TEATRO COMUNALE CORSINI Barberino di Mugello
sabato 5 marzo ore 21.00
Produzioni Teatrali Paolo Poli
PAOLO POLI
Il Mare
due tempi di Paolo Poli
da Anna Maria Ortese
e con Mauro Barbiero, Fabrizio Casagrande,
Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco
regia Paolo Poli
BIGLIETTI: € 20,00 / € 18,00

{lang: ‘it’}
Print Friendly