Barberino, da giovedì è festa per il Canta’ Maggio 2014

tiro alla fune maggio barberino

I colori dei rioni tingono già da qualche giorno tutto il paese, il Comitato ha messo a punto ogni particolare del programma e gli stand sono pronti ad aprire i battenti. Il Canta’ Maggio di Barberino è dunque ormai pronto a questa edizione 2014, tornato dopo diversi anni nello storico primo fine settimana del mese, come tradizione vuole.

Giornata inaugurale giovedì 1° maggio, in un vero e proprio giorno di festa che richiamerà intorno al Canta’ Maggio tutto il paese di Barberino così come i tanti curiosi del Mugello e dintorni sempre più presenti nelle ultime edizioni della manifestazione. Una delle tante novità di questa edizione sarà proprio la giornata inaugurale che inizierà fin dal mattinocon iniziative nei vari rioni e l’apertura di tutti gli stand in anticipo rispetto agli anni passati. Alle 17:30 il tradizionale corteo dei 5 Rioni del paese (Badia, La Pesa, Centro Storico, Girandola, Giudea), accompagnato dalla musica della Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Barberino e la partecipazione della Polisportiva Mugello 88, aprirà ufficialmente l’edizione 2014 del Canta’ Maggio. La sfilata dei rioni attraverserà il paese da piazza Cavour al Rione Badia dove si terrà l’aperitivo inaugurale aperto a tutti. A seguire i primi giochi (non validi per l’assegnazione del Palio) con la divertente “corsa dei ciuchi” e le gare della “sfoglia” e “Altrimenti ci arrabbiamo” nel rione La Pesa. La giornata si concluderà nel rione La Pesa con la musica di Galeno.

La corsa al Palio dei Rioni inizierà ufficialmente poi il giorno successivo (venerdì 2 Maggio) con i primi due giochi ovvero la “corsa del martinaccio” (ore 21 Centro Storico) e il “tiro alla fune femminile” (ore 22 Girandola). La serata di venerdì si chiuderà ancora in musica, insieme a dj Mucho, Lorenzo Rossi, Francesco Goretti – Voice Mella.

I giochi proseguiranno Sabato 3 Maggio con il “tiro alla fune maschile” (ore 14, Giudea) e i “carretti allo sterzo” (ore 16, Badia) per poi concludersi con l’ultima prova, ovvero la corsa delle botti, la mattina di domenica 4 Maggio quando tutto il paese sarà coinvolto con il “mercatino del Maggio”, l’apertura straordinaria dei commercianti del centro, uno spazio dedicato alle associazioni del paese ed esposizioni di auto e moto d’epoca.

Non mancheranno poi le tradizionali sfilate dei gruppi di maggiaioli provenienti da altre 5 diverse località della zona (Marradi, Vaiano, Viaccia (Prato), Caburaccia (Firenzuola), Montepiano) oltre ovviamente a quelli di Barberino). Nel pomeriggio di domenica quindi si svolgeranno le premiazioni seguite dalla serata finale con la musica dal vivo del gruppo “Volo Libero” in Piazza Cavour.

{lang: ‘it’}
Print Friendly