Barberino – Da domani al via le operazioni di “saggio” per l’inizio dei lavori

Inizieranno domani, Giovedì 30 Novembre, con le operazioni di “saggio” i lavori che vedranno coinvolta la parte centrale del paese per il 2018. Per questo motivo è già in vigore un divieto di sosta su alcuni tratti in Viale della Repubblica.

Queste prime operazioni si compiranno entro il 7 Dicembre prossimo, per poi riprendere fattivamente con l’inizio dei cantieri a Gennaio, in modo da non intaccare il periodo delle feste e quindi evitando di fatto di creare disagi anche alle manifestazioni che ci accompagneranno proprio al periodo natalizio.

Come detto, sarà poi un anno scandito da una serie di importanti interventi di opere pubbliche che riguarderanno il paese. In particolare le aree coinvolte, lo ricordiamo, saranno Viale Gramsci, Piazza Cavour e l’arteria viaria principale interna al paese, Viale della Repubblica. Gli interventi saranno di diverse tipologie. Una di queste, realizzata da Publiacqua, sarà la posa di due nuove condotte di acquedotto per tutto il tratto. In seguito al rifacimento della rete dell’acquedotto, si continuerà, stavolta con opere finanziate dal Comune di Barberino, con il rifacimento di alcuni tratti di marciapiede esistente ed alla realizzazione di nuovi tratti di marciapiede e di nuovi attraversamenti pedonali rialzati.

Si inserisce in questo progetto anche la riqualificazione di Piazza Cavour, un progetto interamente seguito e finanziato dal Comune che ha come obiettivo di base la riqualificazione dell’intero spazio del lato ovest della Piazza ed il miglioramento della sicurezza, sia dal punto di vista pedonale che carrabile, mediante interventi che garantiscano una maggior visibilità per quanto riguarda il tracciato viario ed una riorganizzazione dell’intera area, con netta separazione dei flussi pedonali e carrabili. A questo si aggiunge la realizzazione di nuovi attraversamenti ed aree pedonali, il rifacimento dei lastricati e dei marciapiedi lungo tutto il perimetro del lato Ovest, il rinnovamento dei sottoservizi e il rifacimento dell’impianto di pubblica illuminazione.

Dopo la fine dei lavori su tutte le superfici stradali oggetto di interventi verrà posato un nuovo manto di asfalto.

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Speak Your Mind

*