AUTO STORICHE: Nel fine settimana torna la Cronoscalata Scarperia-Giogo. Le voci della presentazione





Una cronoscalata di oltre 7 chilometri, che ripercorre, parte del tracciato dello storico circuito stradale del Mugello. Dal 14 al 16 ottobre, infatti,  sulle strade del Mugello tornala Scarperia- Giogo, cronoscalata valida per il Campionato Italiano della Montagna, Trofeo italiano della montagna, Coppa Csai della montagna. La competizione è organizzata da Acipromuove in collaborazione conla Scuderia Clemente Biondetti e patrocinata dall’Automobile Club Firenze.

Un percorso bellissimo all’insegna della sicurezza per piloti e spettatori, ma anche per tutti coloro che domenica si recheranno a Scarperia. La manifestazione inizierà venerdì pomeriggio e sabato mattina con le verifiche tecniche e sportive, che verranno effettuate all’interno dell’Autodromo del Mugello dove sarà anche situato il paddock. Sabato pomeriggio ci saranno le prove, e domenica mattina prenderà il via la gara. Notevole sarà anche il numero dei partecipanti alla competizione – circa un centinaio – tutti di primo piano, che si daranno battaglia in un percorso di7950 metri. La partenza è situata in località Montagnana (non lontano dall’entrata Palagio dell’autodromo) e terminerà alla sommità del passo del Giogo. Il circuito sarà messo in completa sicurezza per i piloti con ben 42 postazioni di controllo con gli ufficiali di gara, praticamente una ogni170 metri, sei postazioni mediche con rianimatori, tre antincendio, Ogni tratto del percorso sarà delimitato da rotoballe e new jersey.

Domenica mattina nella piazza antistante il Palazzo dei Vicari di Scarperia, ci saranno una serie di postazioni dedicate alla sicurezza stradale, una dell’Automobile Club con il simulatore di guida, una della Polizia Municipale di Scarperia, ed una della Polizia Stradale con il suo sistema di ricostruzione dinamica degli incidenti. Le premiazioni si svolgeranno intorno alle 12 nel Palazzo dei Vicari: subito dopo ci sarà un rinfresco offerto dalla Pro loco. Lungo via Roma, come modelle, sfileranno le vetture che hanno partecipato alla competizione.

“La riedizione della Scarperia-Giogo è molto importante per il nostro territorio  – afferma il Sindaco di Scarperia Federico Ignesti (ascolta qui l’audio della sua presentazione Intervista Federico Ignesti su Scarperia-Giogo) – perché ripercorre le orme del vecchio circuito del Mugello dal quale è nata poi l’idea della realizzazione dell’Autodromo del Mugello. Si tratta di una opportunità turistica di grande importanza e legittima ancora una volta la nostra adesione alla ‘Città dei Motori”. Siamo anche consapevoli che nei giorni di gara ci saranno alcuni disagi per i cittadini ci scusiamo in anticipo, ma si tratta di una occasione imperdibile per il nostro territorio dal punto di vista turistico, culturale e sportivo”.

“Siamo particolarmente soddisfatti del numero di iscritti alla gara – afferma Alessandra Rosa Direttore dell’Automobile Club Firenze (ascolta l’audio dell’intervista alla direttrice Intervista Alessandra Rosa su Scarperia-Giogo)– il campionato è, infatti a fine stagione, per alcuni piloti non ci sono più motivazioni di classifica, ma nonostante questo sono iscritti piloti di primo piano. Vorrei anche aggiungere che siamo particolarmente grati al comune di Scarperia ci ha dato massimo supporto insieme alla Pro loco e all’Autodromo del Mugello, location davvero straordinaria”.

“Abbiamo lavorato moltissimo per rafforzare la sicurezza del tracciato pensando ai piloti – afferma il Direttore di GaraVladimiro Maestrini– operando di concerto e con il supporto della Provincia di Firenze – inserendo rotoballe e new jersey soprattutto nei tratti più delicati. Lungo il tracciato saranno operative ben 42 postazioni di controllo, 6 medici, 3 mezzi antincendio, tutto perché la manifestazione si svolga nella massima sicurezza”.

Per quanto concerne, infine, la parte strettamente sportiva, ecco gli orari: prove ufficiali a partire dalle 15 di sabato 15 ottobre sulla SP503 apartire dal km 27+150. La partenza della gara, sempre dallo stesso punto, verrà data domenica mattina 16 ottobre, a partire dalle 9. Il Parco chiuso sarà al Passo del Giogo dove ,a partire dalle 12.30, saranno esposte le classifiche assoluta e di gruppo.

La strada provinciale n°503 “Del Passo del Giogo” resterà chiusa al transito il pomeriggio di sabato 15 ottobre dalle 13,30 alle 18,30 e la mattina del 16 ottobre dalle 7,30 alle 13,30. Il tratto interessato alle chiusure è compreso tra la loc. Il Palagio ed il Passo del Giogo.

Per maggiori informazioni basterà connettersi al sito www.acifirenze.it.

{lang: ‘it’}
Print Friendly

Trackbacks

  1. […] AUTO STORICHE: Nel fine settimana torna la Cronoscalata Scarperia-Giogo. Le voci della presentazion… Una cronoscalata di oltre 7 chilometri, che ripercorre, parte del tracciato dello storico circuito stradale del Mugello. Source: http://www.piazzadellenotizie.it […]