Anche Firenze ha celebrato il 4 novembre giorno dell’Unità Nazionale

Firenze 4 novembre 1

 

Il 4 novembre 1918 aveva termine per l’Italia il 1° conflitto mondiale, la Grande Guerra, un evento che ha segnato in modo profondo l’inizio del ‘900 e che ha determinato epocali  mutamenti politici e sociali. La data, che celebra l’esito vittorioso della guerra, commemora la firma dell’armistizio siglato con l’impero austro-ungarico e la fine dell’immane sacrificio profuso, unitamente,  dal popolo italiano e dalle sue Forze Armate.

Firenze, nel centenario dell’inizio della Grande Guerra, ha ricordato tutti coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato il bene supremo della vita per un ideale di Patria e di attaccamento al dovere.

Questa mattina, l’alzabandiera in piazza dell’Unità Italiana alla presenza delle autorità ha segnato l’inizio della cerimonia dedicata al fiorentino Ulisse Igliori, Sottotenente nel 70° Reggimento Fanteria, Medaglia d’Oro al Valor Militare della Grande Guerra. Questo giovane Ufficiale non fu certo l’unico eroe toscano ad interpretare con slancio la risposta alla chiamata al dovere.

 Il giorno 06/11/2015, presso l’Istituto Geografico Militare (via Cesare Battisti n.10), verrà inaugurata la mostra “Firenze e la cultura dell’utile – Cartografia e Geografia dai Lorena ai Savoia” che rientra nelle celebrazioni per il 143° anniversario della costituzione dell’istituto fiorentino . L’appuntamento è fissato per le ore 11.

 

firenze 4 novembre 2

{lang: ‘it’}
Print Friendly